La stable di Bayley avrebbe dovuto debuttare mesi fa? Le ultime dalla WWE



by   |  LETTURE 1319

La stable di Bayley avrebbe dovuto debuttare mesi fa? Le ultime dalla WWE

Durante la nottata di SummerSlam, ci sono stati ben tre grandi ritorni per quanto riguarda il settore femminile della WWE, con Bayley, Io Shirai (adesso divenuta IYO SKY) e Dakota Kai che hanno fatto il loro ritorno sui ring della compagnia come stable, dopo l'opener della serata, che vedeva Bianca Belair andare a mettere in palio il suo titolo di campionessa dello show rosso contro la nemica Becky Lynch.

Subito dopo l'opener di SummerSlam 2022, ad un certo punto nel Nissan Stadium è risuonata la musica di ingresso di Bayley, ex campionessa mondiale del main roster WWE, la quale è stata affiancata da due grandissimi volti ormai ex NXT: Dakota Kai e Io Shirai.
Le tre, hanno affrontato faccia a faccia la campionessa e la sua sfidante Becky Lynch, senza toccarle con un dito, ma hanno subito fatto capire come siano adesso delle nuove protagoniste della scena femminile di Raw, con i nuovi equilibri che verranno cambiati nel main roster WWE.
Ma a quanto pare, questi piani sarebbero dovuti emergere già mesi fa, con il vecchio Chairman della compagnia, Vince McMahon, che invece aveva rigettato tali piani, cestinandoli completamente.

Control e i piani mai arrivati nel main roster WWE

Grazie agli ultimi tweet arrivati tramite l'account personale Twitter di Bayley, pare che la sua nuova stable si possa chiamare CONTROL, con la ragazza che ha fatto diversi riferimenti a tale nome nei suoi ultimi interventi online.

A quanto pare, secondo quanto riferito dai giornalisti del noto sito Fightful, sembrerebbe che l'idea di portare questa nuova stable nel main roster, insieme a Dakota Kai, era già nell'aria prima di Aprile, con Vince McMahon che aveva declinato ogni possibile piano, cestinando l'idea e licenziando addirittura l'atleta, perché secondo lui non era in grado di portare avanti un personaggio nel main roster.

Oltre alla versione che stiamo vedendo adesso nel main roster della stable, erano state previste anche altre formazioni, con ad esempio Raquel Rodriguez o Kay Lee Ray, ma con il Chairman che ha detto no a tutte queste idee, chiamando la sola Rodriguez nel main roster, mesi fa.
Se non fosse stato per Triple H, quindi, Io Shirai molto probabilmente non avrebbe nemmeno rinnovato con la compagnia e del Control non ci sarebbe mai stata traccia sui ring di Raw o Smackdown, cosa che invece è diventata concreta proprio nell'ultimo grande ppv della compagnia.