Liv Morgan fatica a parlare dopo SummerSlam



by   |  LETTURE 1537

Liv Morgan fatica a parlare dopo SummerSlam

Questa notte è andato in scena SummerSlam, il pay-per-view più importante dell’estate. Non sono mancati i colpi di scena: dal ritorno di Edge a quello di Bayley, fino ad arrivare all’incredibile main event (in cui Brock Lesnar ha letteralmente demolito il ring con un trattore).

Nel match valido per il titolo di campionessa di SmackDown, Ronda Rousey ha effettuato un clamoroso turn heel dopo aver subito un’ingiustizia. Liv Morgan si era infatti arresa alla sua devastante ‘Armbar’, ma l’arbitro era concentrato sullo schienamento e non ha visto la mano della campionessa che sanciva la resa.

Subito dopo la contesa, ‘Rowdy’ ha attaccato sia la sua avversaria che l’arbitro lasciando tutti quanti a bocca aperta. Intervistata da Megan Morant pochi minuti dopo la sua controversa vittoria al ‘Biggest Party of the Summer’, Liv si è detta orgogliosa dei suoi sforzi per difendere la cintura dall’assalto di Ronda.

Liv Morgan si gode il trionfo

“Non voglio mentire, sto soffrendo tantissimo in questo momento” – ha esordito Morgan. “Quando sali sul ring per affrontare Ronda Rousey, sai già che dovrai incassare una miriade di colpi.

Ho fatto esattamente quello che dovevo fare e ho mantenuto il titolo di SmackDown con pieno merito. Sono davvero orgogliosa” – ha aggiunto Liv. Ai microfoni di Sportskeeda, l’ex manager della WWE Dutch Mantell ha speso bellissime parole per Liv: “Penso che Liv Morgan sia una delle superstar più sottovalutate dell’intero roster WWE.

C’è un grandissimo talento dentro quella ragazza, almeno dal mio punto di vista. Parla bene al microfono, lavora sodo e ha un bellissimo aspetto. Non le serve altro per sfondare in questo business. Inoltre, ha una capacità di interagire con i fan che non viene rimarcata abbastanza.

I tifosi non vedono l’ora di assistere alle sue performance sul ring. Morgan sembra la tipica ragazza della porta accanto: potrebbe essere una tua compagna di scuola, la tua vicina di casa o la figlia di un’amica di tua madre.

Ecco perché la gente muore dalla voglia di vederla”. Non c’è dubbio che la 28enne di Morristown stia vivendo il momento migliore della sua carriera.