Ex campionessa torna a sorpresa a SummerSlam: tifosi in delirio - SPOILER



by   |  LETTURE 2220

Ex campionessa torna a sorpresa a SummerSlam: tifosi in delirio - SPOILER

A Luglio scorso, poco prima del ritorno degli show WWE di fronte al pubblico, la compagnia ha fatto sapere in un comunicato sul proprio sito ufficiale, diffuso poi sui principali social network, che la campionessa più longeva di SmackDown, Bayley, si era infortunata durante un allenamento ad una gamba.

Bayley avrebbe dovuto di lì a poco sfidare Bianca Belair a Money In The Bank, in quello che si pensava essere il capitolo conclusivo della loro rivalità che è tanto piaciuta a tutto il pubblico WWE, con l'atleta che è assente da allora.

Nelle ultime settimane, l'ex campionessa di Friday Night Smackdown ha voluto continuare a lasciare messaggi criptici e indizi poco decifrabili sul suo futuro sulle proprie pagine social, con l'atleta WWE che non si vede ormai sui ring della compagnia dei McMahon da mesi.

Con un doppio messaggio di cui la natura è ancora poco chiara, Bayley aveva messo molto hype nei confronti dei suoi fan, che la attendevano già alla Royal Rumble e poi a tutti i ppv venuti dopo, ma di lei non c'è mai stata nemmeno l'ombra.

Bayley torna a Summerslam al fianco di due ex NXT

Subito dopo l'opener di SummerSlam 2022, andato in onda questa notte, che vedeva Bianca Belair difendere il suo titolo dall'attacco di Becky Lynch, con la contesa che è stata vinta dalla campionessa, ad un certo punto nel Nissan Stadium è risuonata la musica di ingresso di Bayley, ex campionessa mondiale del main roster WWE, la quale è stata affiancata da due grandissimi volti ormai ex NXT: Dakota Kai e Io Shirai.
Le tre, hanno affrontato faccia a faccia la campioessa e la sua sfidante, senza toccarle con un dito, ma hanno subito fatto capire come siano adesso delle pretendenti al titolo di Raw, con i nuovi equilibri che verranno cambiati nel main roster WWE.

Io Shirai era ormai fuori dalle scene da qualche mese, prima per un infortunio e poi per questioni contrattuali, con la WWE che sembrava non riuscire a metterla più sotto contratto, vista la voglia di tornare in Giappone della ragazza, alla fine convinta con dei piani seri per il main roster.
Per quanto riguarda invece Dakota Kai, la ragazza era stata licenziata dal roster di NXT qualche mese fa, perché secondo Vince McMahon in lei non c'era del materiale da main roster, con la ragazza che era rimasta molto amareggiata della cosa, rimanendo senza lavoro da un giorno all'altro.

La nuova destituzione del Chairman, con il ritorno del Triplo a capo del creative team, sembra quindi aver aperto delle nuove porte in WWE e questo è solo il primo segnale.