Linda McMahon rompe il silenzio sull’addio di Vince in WWE -VIDEO



by   |  LETTURE 1786

Linda McMahon rompe il silenzio sull’addio di Vince in WWE -VIDEO

Tutto il mondo ormai ha detto la sua su quanto accaduto una settimana fa, quando lo storico Chairman della WWE Vince McMahon ha salutato tutti dando le sue dimissioni ufficialmente.

Infatti l’uomo aveva scritto sui social: “A 77 anni, è arrivato il momento per me di andare in pensione. Grazie, WWE Universe. Allora. Per sempre. Insieme.” A questo si aggiunge la notizia data da PWInsider che ha annunciato che: “Stephanie McMahon e Nick Khan sono stati ufficialmente nominati co-amministratori delegati della World Wrestling Entertainment, con effetto immediato.”

Il suo posto al momento è stato preso dalla figlia Stephanie che è diventata Presidente e Co-CEO, con il secondo ruolo che condivide con il fidato uomo d’affari Nick Khan. Mentre il marito Triple H è tornato al suo ruolo di Executive Vice President of Talents e ha anche in mano tutto il reparto creativo.

Cosa ne pensa Linda McMahon?

La povera Linda che ormai ha più corna di un’alce, date tutte le accuse che sono state mosse contro il marito che avrebbe avuto diverse relazioni fuori dal matrimonio con le sue dipendenti che sono state anche pagate per tacere, ha voluto dire la sua sul ritiro di Vince e sulle indagini, ma non aspettatevi grandi dichiarazioni.

Durante un evento per l'America First Policy Institute, a Linda McMahon è stato chiesto, appunto, un parere sul pensionamento di Vince McMahon dalla WWE. Alla fine, ha rifiutato di commentare l'indagine in corso sulla cattiva condotta s*ssuale, ma ha fatto notare che potrebbe essere una buona cosa per Vince McMahon dover pensare a un altro modo per trascorrere le sue giornate.

"Non ho intenzione di parlare di Vince e della WWE, sono qui per parlare di AFPI," ha detto inizialmente. Ma quando le è stata fatta un po’ di pressione, ha aggiunto, "Sai cosa, deciderà solamente lui come sta andando a trascorrere il suo tempo libero. Penso che sia una buona cosa."