Becky Lynch analizza il potenziale di Logan Paul



by   |  LETTURE 1665

Becky Lynch analizza il potenziale di Logan Paul

Durante la sua gloriosa carriera in WWE, Becky Lynch si è aggiudicata quattro volte lo SmackDown Women’s Championship (di cui è stata anche la campionessa inaugurale), e due volte il Raw Women’s Championship.

È l’unica ad aver detenuto entrambi i titoli contemporaneamente. Ha inoltre vinto l’edizione 2019 del Royal Rumble match femminile e ha partecipato ai primi Tables match, Last Woman Standing match e TLC match femminili della storia.

Il 2022 gli ha regalato sia gioie che delusioni: alla Royal Rumble ha battuto Doudrop, mentre a WrestleMania 38 si è inchinata dinnanzi ad una scatenata Bianca Belair. Apparsa nell’ultima edizione di ‘Courtside Club’ con Rachel DeMita, la campionessa irlandese ha condiviso i suoi pensieri sul futuro di Logan Paul.

Quest’ultimo ha impressionato il WWE Universe a WrestleMania 38, alleandosi con The Miz per affrontare Rey e Dominik Mysterio.

Becky Lynch impressionata da Logan Paul

“Ho parlato con lui ed è un ragazzo davvero simpatico.

Ci siamo intesi talmente bene che pensavo fossimo coetanei, invece non è così” – ha esordito Becky. “È un ragazzo molto giovane e questo è un settore difficile. Ho il massimo rispetto per chiunque cerci di sfondare in questo business.

A WrestleMania 38, ha dimostrato di avere un talento notevole e di essere bravissimo ad interagire con il pubblico. Ora dovrà iniziare a gestire questa attività nel modo in cui lo facciamo noi. Sei in viaggio per 300 giorni all’anno e devi esibirti almeno quattro volte a settimana.

Non sarà facile per lui abituarsi a questi ritmi, ma finora è andato alla grande” – ha aggiunto Lynch. L’ex campionessa di Raw ha voluto mandare un bellissimo messaggio alla sua amica Paige: “L’ho conosciuta quando aveva 13 anni.

Già allora si poteva intuire che sarebbe diventata una grande star. Ancor prima che potesse bere legalmente negli Stati Uniti, aveva già cambiato questo business per sempre”. Le due facevano parte delle ‘Shimmer Women Athletes’, una federazione indipendente tutta al femminile con sede a Chicago. Il contratto di Paige con la WWE è scaduto all’inizio di questo mese.