Alexa Bliss in difficoltà in WWE: “Sono bloccata nel limbo con il mio personaggio”



by   |  LETTURE 2065

Alexa Bliss in difficoltà in WWE: “Sono bloccata nel limbo con il mio personaggio”

Parlando con Alistair McGeorge di Metro, Alexa Bliss si è un po’ sfogata sulla sua attuale situazione in WWE, con l’ex alleata di Bray Wyatt che non sembra molto convinta o soddisfatta del lavoro che stanno facendo ora con il suo personaggio.

"Ora sono in questo limbo di, non so davvero dove sto andando con il mio personaggio ancora. Mi sono evoluta così tante volte negli ultimi nove anni - mi sento come se avessi più personaggi di qualsiasi altra donna nel roster,” ha sorriso parlandone. “Quindi ora si tratta di capire dove mi trovo, quale personaggio è necessario per lo show. In questo momento, sono solo io e non mi piace per la TV. Mi piace per me fuori nella vita, ma per la TV - Lexi non è divertente", ha detto.

Alexa ha detto che non è divertente perché le piace "sedersi sul divano e guardare Netflix,” come a sottolineare che nella realtà è una persona anche abbastanza banale che non fa nulla fuori dalle righe, cosa che aveva già detto in precedenza altre volte.

Poi ha continuato dicendo: "Sono bloccata cercando di capire di che cosa si tratta, soprattutto dopo la terapia, dopo aver tolto tutti gli aspetti di ciò che il buio, il male Alexa rappresentava. Ma avere ancora Lilly e riuscire a capire che Lilly è ora un accessorio, non un punto focale. È trovare quel processo creativo di cercare di capire cosa sarà, uno, divertente per me, due, cosa si relazionerà con un pubblico, e cosa sarà facile per gli scrittori scrivere.”

Bocciata l’idea per una gimmick 2.0

Di recente vi avevamo raccontato che Alexa aveva proposto un’idea alla WWE per far evolvere il suo personaggio, ma la compagnia l’aveva scartata alla fine ed era legata anche alle sessioni di terapia: "È stata un’idea che ho proposto per molto tempo. Originariamente era un tipo diverso di terapia perché volevo essere portata via da Extreme Rules e poi tornare con una versione diversa del personaggio Dark Alexa.” Potete leggere il resto delle dichiarazioni qui.