'Ric Flair si è pentito di essere tornato dopo WrestleMania 24', dice l'insider



by SIMONE BRUGNOLI

'Ric Flair si è pentito di essere tornato dopo WrestleMania 24', dice l'insider

Ric Flair disputerà il suo ultimo match questa domenica, in quello che si prospetta come uno degli eventi più elettrizzanti dell’intero anno. Il ‘Nature Boy’ è uno dei più grandi wrestler di tutti i tempi, se non il migliore in assoluto.

Oltre ad essere un 16 volte campione del mondo, il 73enne di Memphis è stato il primo atleta nella storia ad essere inserito nella WWE Hall of Fame sia individualmente che come membro dei ‘Four Horsemen’.

Ric ha completato la Triple Crown sia in WWE che in WCW, oltre ad aver fatto innamorare milioni di fan in ogni angolo del pianeta. Flair ha messo in gioco la sua carriera nel leggendario match contro Shawn Michaels andato in scena a WrestleMania 24.

L’incontro è durato oltre 20 minuti e Ric è sembrato più volte ad un passo dalla vittoria. Contro ogni aspettativa, HBK gli ha rifilato una devastante ‘Sweet Chin Music’ e ha posto fine alle ostilità.

In realtà, il ritiro di Flair è durato soltanto un anno e mezzo. Nel 2009, ha preso parte ad un tour in Australia con Hulk Hogan e l’anno successivo ha firmato un contratto con la TNA.

Si avvicina l'ultimo match di Ric Flair

Durante una teleconferenza per promuovere l’ultimo match di Ric Flair, Conrad Thompson ha affermato che il 73enne non sarebbe dovuto tornare sul ring dopo WrestleMania 24.

“Ric Flair si è pentito di essere tornato a lottare dopo WrestleMania 24. Quel match contro Shawn Michaels era stato l’epilogo ideale, quello che tutti i wrestler sognano. La notte successiva, durante Monday Night Raw, aveva ricevuto uno splendido tributo.

Per una serie di motivi, ha continuato a lottare e se n’è pentito. Il suo ultimo incontro si è svolto in un piccolo teatro a Orlando. Si trattava di un normalissimo show televisivo, nulla a che vedere con la bellissima celebrazione del 2008” – ha rivelato Thompson.

La decisione del ‘Nature Boy’ di tornare a lottare a 73 anni ha diviso l’opinione pubblica, visti i numerosi problemi di salute con cui ha dovuto fare i conti negli ultimi anni.

Ric Flair Wrestlemania