Brian Pillman Jr. invia un bellissimo messaggio a Cody Rhodes



by SIMONE BRUGNOLI

Brian Pillman Jr. invia un bellissimo messaggio a Cody Rhodes

Cody Rhodes ha fatto letteralmente saltare il banco in questa prima metà del 2022. La sua clamorosa decisione di lasciare la All Elite Wrestling, di cui era stato uno dei membri fondatori, per tornare in WWE ha lasciato tutti quanti a bocca aperta.

Dopo ben sei anni di assenza, ‘The American Nightmare’ è apparso a WrestleMania 38 e si è tolto lo sfizio di battere un fuoriclasse assoluto come Seth Rollins. L’ex stella della AEW ha dimostrato di essere una delle migliori superstar in circolazione e ha espresso il desiderio di diventare campione del mondo in futuro.

Cody è attualmente ai box per via di un infortunio ai muscoli pettorali, che non gli ha comunque impedito di salire sul ring a Hell in a Cell. Rhodes sta facendo di tutto per riuscire a bruciare le tappe, nonostante i medici continuino a predicare calma.

Durante la sua permanenza in AEW, Cody ha avuto la possibilità di lavorare con numerosi talenti. Ospite nell’ultima edizione del podcast ‘The Universal Wrestling’, Brian Pillman Jr. ha descritto l’influenza che Cody Rhodes ha avuto sulla sua carriera.

Cody Rhodes è arrivato al vertice

“È stato un vero onore lavorare a stretto contatto con Cody Rhodes. Imparare da un campione come lui non ha prezzo, infatti gliene sarò per sempre grato. Se avessi saputo che se ne sarebbe andato, gli avrei chiesto ancora più cose.

Non è scontato avere un fuoriclasse come Cody a portata di mano” – ha dichiarato Pillman Jr. “Mi ha dato una miriade di consigli, non li dimenticherò mai. Devo mostrare alla gente chi sono realmente, non voglio essere soltanto un wrestler di seconda generazione.

Non mi accontento di essere il secondo Brian Pillman, voglio essere il primo Brian Pillman Jr”. – ha aggiunto. Rhodes è stato elogiato anche da Mark Henry: “Cody mi ricorda The Rock. Entrambi sono malati di wrestling, ci pensano tutto il giorno.

Rhodes ha dimostrato di avere un coraggio fuori dal comune, quello che ha fatto a Hell in a Cell resterà scolpito nella memoria di tutti”.

Cody Rhodes