Vince Russo svela un retroscena sull'addio di Bray Wyatt

Bray Wyatt è diventato molto famoso grazie alla sua esperienza in WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo svela un retroscena sull'addio di Bray Wyatt

Bray Wyatt è diventato molto famoso grazie alla sua esperienza in WWE. Durante la sua permanenza nella federazione di Stamford, il 35enne di Brooksville ha conquistato una volta il WWE Championship e due volte il titolo Universale, diventando così un tre volte campione del mondo.

Si è inoltre aggiudicato una volta il Raw Tag Team Championship con Matt Hardy e una volta lo SmackDown Tag Team Championship contro Luke Harper e Randy Orton. Il suo addio alla WWE resta avvolto nel mistero. Il 31 luglio 2021, dopo diversi mesi di assenza dal ring, la WWE diede l’annuncio che Wyatt era stato rilasciato.

Nell’ultimo episodio di ‘Writing with Russo’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha affermato che la compagnia non è stata capace di sfruttare l’enorme potenziale di Bray.

Bray Wyatt ha lasciato la WWE un anno fa

“Non c’era nessuno in WWE in grado di creare storyline avvincenti per un fuoriclasse come Bray Wyatt. Se non sei in grado di sfruttare il suo enorme potenziale, sei costretto a farlo cadere” – ha spiegato Russo.

“La compagnia non aveva più idee per il suo personaggio e Bray Wyatt era diventato sostanzialmente un wrestler come tanti. Non doveva andare così. Quando hai un performer così talentuoso, devi prendertene cura ogni singola settimana.

Non è stata colpa di Wyatt” – ha rincarato la dose. Vince ha riflettuto anche sul nuovo Brock Lesnar: “Questa versione della Bestia è molto più divertente e intrigante rispetto a quella vecchia.

Brock si diverte a fare il clown, ride, scherza, sorride e interagisce con il pubblico. Tutte cose che non aveva mai fatto prima. Sta facendo ciò che non è mai riuscito a fare Goldberg. Qui risiede la grande differenza tra i due.

Lesnar è stato capace di mostrare un lato diverso del suo personaggio, mentre Bill è rimasto lo stesso per troppi anni”. Non poteva mancare un giudizio su Tommaso Ciampa: “So che era una dei volti più noti di NXT, ma il suo approdo nel main roster non è stato un successo finora. La WWE sta rischiando di bruciarlo per sempre”.

Vince Russo Bray Wyatt
SHARE