Una Superstar del main roster torna ad NXT con un nuovo personaggio

Nuovi cambiamenti nei roster della WWE, con un volto noto del main roster che torna nel brand a colori della federazione

by Roberto Trenta
SHARE
Una Superstar del main roster torna ad NXT con un nuovo personaggio

Negli ultimi anni, abbiamo visto numerosi atleti della WWE che hanno ricevuto dei cambi veramente drastici di gimmick, tra chi è passato da un roster all'altro, con un nuovo ring gear, una nuova musica e chi invece è stato affiancato a qualcun altro, con un nuovo personaggio da portare in scena, come ad esempio adesso Mace e Mansoor, divenuti modelli per la Maximum Male Models, dopo aver passato dei mesi alla ricerca di qualcosa di nuovo.

Due dei personaggi che erano stati già "modificati" dalla WWE, erano Apollo Crews ed il Commander Azeez, atleti massicci del main roster, che erano stati affiancati nel loro percorso a Smackdown, con Apollo che era diventato un componente di una famiglia facoltosa nigeriana e con Azeez che era invece passato dal fare il lottatore a Raw Underground, senza regole e senza remore, all'essere invece il guardaspalle dell'ex Intercontinental Champion.
Nelle scorse settimane, abbiamo visto come Apollo sia tornato ad NXT 2.0, con il suo feud in vista con il campione assoluto del brand che sembra ormai dietro l'angolo, con la WWE che ha deciso di levargli di dosso la gimmick da dispotico nigeriano, facendolo tornare inizialmente da babyface.

Commander Azeez torna ad NXT con un nuovo ruolo

A quanto pare, nell'ultimo house show di NXT della WWE, ovviamente non ripreso dalle telecamere della federazione, andato in onda la notte scorsa a Cocoa Beach in Florida, il Commander Azeez è tornato a farsi vedere dal pubblico, questa volta però affiancando Cora Jade, come suo bodyguard.

I due hanno anche affrontato la coppia Sanga e Ivy Nyle in un tag team match, che hanno però perso. Secondo quanto confermato dai fan presenti nell'arena, Azeez si è presentato con un look completamente differente da quello che aveva al fianco di Apollo Crews, con il suo ruolo che a breve sarà quello di bodyguard della Jade anche on-screen, nelle prossime puntate del brand a colori della federazione.
Come al solito, la WWE ha voluto prima inserire le sue novità in un live event non ripreso dalle telecamere, per poi proporre tale cambiamento anche al grande pubblico, per vedere inizialmente che tipologia di riscontro avrebbe avuto il wrestler davanti ad un pubblico dal vivo e per andare a modidicare eventuali dettagli, prima della diretta tv.

Aspettiamoci quindi di vedere inserito anche il mastodontico Azeez, che potrebbe avere adesso un altro nome ancora, nelle prossime puntate di NXT, nel feud delle ragazze del mid-carding del brand a colori della WWE.

Nxt
SHARE