Quando sarebbe cambiata la serata di Brock Lesnar a Smackdown? Le ultime

Dopo gli incessanti rumor di ieri sera, emerge cosa è successo nella nottata, per riportare la Bestia sul ring a Smackdown

by Roberto Trenta
SHARE
Quando sarebbe cambiata la serata di Brock Lesnar a Smackdown? Le ultime

Sembra essere uscito tutto da un film di fantascienza o da un thriller in stile americano, invece tutte le news che si sono conseguite nelle ultime 24 ore sono assolutamente vere. Controllando il calendario e vedendo che siamo ben lontani dal 1° Aprile, ieri sera la WWE ed il suo ormai vecchio Chairman, Vince McMahon, hanno dato una notizia che nessuno si sarebbe mai immaginato sarebbe arrivata, specialmente in questo modo e nella giornata di ieri.
Dopo circa 40 anni, una vera e proprio vita intera passata dietro la WWE, Vincent Kennedy McMahon Jr ha deciso di abbandonare la direzione della sua compagnia, ritirandosi e rimanendo all'interno della WWE solo come azionista di maggioranza, andando letteralmente in pensione alla soglia dei 77 anni, dopo essere tornato sul ring solo nell'ultima edizione di Wrestlemania 38.

Dopo questa clamorosa notizia, però, c'è stato un problema subito bello grosso che la WWE e la sua nuova dirigenza hanno dovuto affrontare, ovvero l'uscita di scena di Brock Lesnar, il quale era assolutamente convinto di non voler più lottare con la federazione, mollando come il Chairman aveva appena fatto.
Alla fine Lesnar è apparso comunque a Smackdown, con i fan che non ci speravano già più, con Stephanie McMahon ed i suoi bracci destri che stavano già lavorando per un possibile piano B in vista di Summerslam, con la Bestia che è attesa nel match più importante della card contro Roman Reigns.

Brock Lesnar torna a Smackdown un'ora prima di andare in scena

Fino a poco prima che risuonasse la sua entry music, i fan erano convinti di non vedere più Lesnar sui ring della WWE, mai più, ma così non è stato.

Ma cosa è successo dopo l'annuncio del ritiro del Chairman WWE? A ricostruire la dinamica dei fatti, ci ha pensato Dave Meltzer, il quale parlando con le sue fonti interne alla WWE, ha così riferito cosa ne sa sulla vicenda, nella sua ultima puntata del Wrestling Observer Radio show:

"E' stato decisamente interessante.

Ma alla fine è tornato. Io so per certo che era nell'arena alle 8:30, perché hanno riscritto tutto a quell'ora. Non perché era stato nascosto o perché volessero fare chissà che... Non so da dove è venuto fuori perché ad un certo punto della live, non sono stato più lì.

Ma, l'accordo non era quello di andare via e poi tornare, come fatto con MJF, dove lui già sapeva che sarebbe andato via, per poi riapparire all'ultimo secondo, in un work già assodato. Qui nessuno sapeva niente e nessuno sapeva se sarebbe tornato.

Voglio dire, lui è tornato alle 8:30, ma la cosa non era un segreto custodito. Non parlerei nemmeno di 'segreto custodito', perché probabilmente sarebbe dovuta rimanere segreta. Non doveva essere un lavoro alla 'mi raccomando torna alle...' Lui non è poi apparso sul ring fino alle 9:45 o 9:50 circa, mettiamola così".

Brock Lesnar Smackdown
SHARE