Premiato il ritorno di Cody Rhodes in WWE: arriva un ESPY Award



by RACHELE GAGLIARDI

Premiato il ritorno di Cody Rhodes in WWE: arriva un ESPY Award

Cody Rhodes ha scioccato il mondo del professional wrestling tornando in WWE dopo aver fondato la diretta concorrente della compagnia, ovvero la All Elite Wrestling, proprio perché a Stamford non aveva trovato posto.

Il wrestler ha poi annunciato di aver lasciato la AEW con i giornalisti che hanno iniziato a speculare su un suo possibile ritorno in WWE, lasciando però tanti dubbi nella mente dei fans che non pensavano possibile la cosa dopo tutto quello che era accaduto.

Invece a Wrestlemania 38 l’American Nightmare è tornato per affrontare Seth Rollins e il suo ritorno è stato nominato come finalista per il Best WWE Moment Of The Year agli ESPY Awards. Gli altri candidati erano: l’introduzione nella WWE Hall of Fame di The Undertaker, Big E che incassa la sua valigetta del Money In The Bank su Bobby Lashley per vincere il WWE Championship, e "Stone Cold" Steve Austin che colpisce Vince McMahon, Austin Theory e Pat McAfee con le Stunners a WrestleMania 38. Alla cerimonia annuale dei ESPY Awards, il figlio di Dusty Rhodes è stato nominato come il vincitore del premio Best WWE Moment superando tutti quei momenti altrettanto importanti.

La WWE ha voluto così celebrare questa cosa su Twitter: “Congratulazioni a @CodyRhodes per aver vinto l’ESPY per il WWE Moment Of The Year per il suo ritorno a Wrestlemania.” L'anno scorso lo stesso premio era stato vinto da Bianca Belair e Sasha Banks per il loro match a Wrestlemania 37.

Quando tornerà in azione?

Come sappiamo in questo momento purtroppo Rhodes è fermo a causa di un brutto infortunio al pettorale, dato che dopo l’operazione deve fare un percorso di riabilitazione. Di recente il wrestler ha dichiarato al riguardo: "I miei dottori non mi danno una tabella di marcia o una data indicativa di rientro perché hanno paura che facendolo, io cercherò di velocizzare tale tabella, saltando e anticipando magari di un mese o addirittura due la ripresa. Ho avuto già una grandissima emorraggia durante l'operazione, c'era così tanto sangue.”

Cody Rhodes