9 anni dal debutto in WWE: il legame bellissimo tra la compagnia e Charlotte Flair

Un debutto che è diventato poi il trampolino di lancio per una futura leggenda

by Rachele Gagliardi
SHARE
9 anni dal debutto in WWE: il legame bellissimo tra la compagnia e Charlotte Flair

Fa quasi strano dirlo, pensarlo e vederlo scritto, ma è così: Charlotte Flair ha debuttato esattamente nove anni fa in WWE per il suo primo match nel territorio di sviluppo di NXT e la wrestler ha celebrato la cosa con un post su tutti i social: “9 anni dal mio WWE NXT debutto sul ring,” con una faccina che piange e le mani unite come in segno di gratitudine. 

Precisamente Charlotte ha fatto il suo debutto a NXT il 17 luglio del 2013 contro Bayley, sconfiggendola anche e da lì in poi ha iniziato la sua favolosa scalata verso i mille successi e record che l’hanno portata ad essere classificata come una delle migliori lottatrici nella storia, sia tra le donne che tra gli uomini.

Le sue numerose vittorie dei titoli sono ancora oggi grande oggetto di discussione tra i fans perché ovviamente c’è la convinzione, che in parte potrebbe essere anche vera, che le siano stati dati per arrivare o superare il record del padre Ric Flair. Purtroppo questa teoria ha preso piede soprattutto perché ha avuto molti regni brevi. Ma aldilà di questo, dare della raccomandata a The Queen trova il suo limite quando la si vede esibirsi sul ring in quel modo pazzesco. Si è guadagnata tutto quello che ha avuto e continuerà a farlo finché non sarà probabilmente stanca e stremata, esattamente come il Nature Boy. Per non parlare del fatto che anche le sue prime volte, hanno contribuito a spianare la strada per la generazione futura.

9 sì, ma 4 è anche meglio

Nove anni in una compagnia di professional wrestling sono davvero tantissimi se contiamo che al giorno d’oggi le persone vengono licenziate con una facilità estrema oppure che hanno sempre più voglia di sperimentare nelle altre realtà che si sono create, ma Charlotte è una creazione della WWE ed è perfetta in quel contesto.

A dimostrazione di questa cosa c’è anche il fatto che fin dal suo esordio in WWE, insieme a Bayley, Becky Lynch e Sasha Banks, le quattro sono state definite Four Horsewomen perché hanno cambiato il panorama del wrestling femminile, soprattutto in WWE, in modo significativo. 

Ci auguriamo di vedere ancora Charlotte e le altre avere sempre successo e soprattutto speriamo di festeggiare dieci anni di The Queen in WWE il prossimo anno.

Charlotte Flair
SHARE