Vince Russo svela perché la WWE ha lasciato andare Bray Wyatt

Bray Wyatt è diventato famoso in tutto il mondo grazie alla sua esperienza in WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo svela perché la WWE ha lasciato andare Bray Wyatt

Bray Wyatt è diventato famoso in tutto il mondo grazie alla sua esperienza in WWE, dov’è stato tre volte campione del mondo. Il 35enne di Brooksville si è aggiudicato una volta il WWE Championship e due volte il titolo Universale, utilizzando una gimmick che ha elettrizzato i fan rendendolo il possibile erede di The Undertaker.

Wyatt ha inoltre conquistato il Raw Tag Team Championship insieme a Matt Hardy e lo SmackDown Tag Team Championship con Luke Harper e Randy Orton. Il 31 luglio 2021, dopo svariati mesi di assenza dal ring, la WWE ha annunciato il rilascio di Bray lasciando tutti quanti a bocca aperta.

Ospite nell’ultima edizione del podcast ‘The Wrestling Outlaws’, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha provato a far luce sul controverso addio di Bray Wyatt.

Il futuro di Bray Wyatt è ancora incerto

“Numerosi esperti erano convinti che Bray Wyatt fosse destinato a seguire le orme di leggende assolute come The Rock, Stone Cold Steve Austin e The Undertaker” – ha spiegato Russo.

“Il team creativo della WWE è stato in grado di spingere Wyatt fino ad un certo livello, ma poi la situazione è degenerata. Se non hai nuove idee per mantenere un atleta sulla cresta dell’onda, non puoi far altro che tirarlo giù.

È sempre stata questa la grande sfida del wrestling. Io non avrei mai permesso che Bray perdesse tutto il suo slancio, ma non conosco tutti i dettagli della vicenda” – ha aggiunto. Vince spera in un clamoroso ritorno di Wyatt in WWE: “La compagnia di Vince McMahon si è scavata una buca così profonda che non è facile tirarsene fuori.

Potrebbero volerci tre anni per riuscire a costruire un main eventer credibile. L’unica soluzione nel breve termine è far tornare Bray Wyatt e mettergli un razzo sulla schiena. La WWE non ha altra scelta in questo momento.

La dirigenza ha richiamato Brock Lesnar perché non c’erano alternative valide. Lo stesso vale per il ritorno di John Cena. Sono tutti sintomi del fatto che la WWE ha sbagliato tutti negli ultimi anni”.

Vince Russo Bray Wyatt
SHARE