Paul Wight parla del suo intervento per i 20 anni di John Cena in WWE



by RACHELE GAGLIARDI

Paul Wight parla del suo intervento per i 20 anni di John Cena in WWE

Durante la puntata del 27 giugno di Monday Night Raw, la WWE ha reso omaggio ai 20 anni di carriera di John Cena e molte Superstars del passato hanno voluto omaggiarlo con alcuni filmati da casa. Tra i tanti volti WWE abbiamo visto Kurt Angle, Trish Stratus, Triple H e così via. La cosa particolare però è che sono apparse in questo modo anche tre stelle che in questo momento sono sotto contratto con la All Elite Wrestling, ovvero Bryan Danielson, Paul Wight (Big Show) e Chris Jericho.

Questa collaborazione tra AEW e WWE è stata possibile grazie al CEO della prima compagnia Tony Khan, che aveva detto: "Quando la gente chiede un favore ragionevole, io sono un buon Samaritano. Non c'è motivo per cui tu non possa aiutare la gente. In questo caso, questo è solo cercare di essere un buon samaritano e fare la cosa giusta per aiutare se pensi che sia una buona causa. 

In questo caso, lo show per il ventesimo anniversario di John Cena, penso sia fantastico. Sembrava uno show di classe e la WWE mi ha contattato personalmente e mi ha chiesto se avremmo inviato video da alcune delle migliori star. Ho lasciato la libertà a quei lottatori nel caso in cui avessero voluto farlo. Ho rigirato la richiesta al nostro capo delle Risorse Umane e lei ha comunicato a loro la richiesta chiedendo se avessero voluto farlo, va bene per noi, ma sta a loro [decidere].”

L’ex Big Show racconta com’è andata

Parlando con Sportskeeda il gigante ha detto: "Come ho detto, è ancora un business. Ho lavorato con John Cena, sai, probabilmente per più di 20 anni. Sai, sono stato determinante all'inizio della sua carriera, e nel corso della mia carriera, ho avuto un sacco di battaglie incredibili con John Cena in tutto il mondo. Facevo una battuta che ogni cinque mesi, era tempo che Big Show e John Cena litigassero di nuovo.

Sono contento che la WWE mi abbia dato l'opportunità di dire grazie a John. È davvero cool da parte di Tony Khan consentire ai suoi talenti sotto contratto di apparire in un altro spettacolo a dire grazie. Questo dimostra un sacco di classe, penso da parte di entrambe le compagnie. Sai, è bello essere competitivi. Allo stesso tempo, i talenti coinvolti sono anche esseri umani. Ho un sacco di amici ancora in WWE. Quindi è bello poter, in modo appropriato, rendere omaggio a un amico che ha avuto una carriera straordinaria. Non fraintendetemi, vogliamo comunque prendere a calci il loro c*lo e gli ascolti, ma non mi aspetterei niente di meno da loro."

John Cena