Otis ed il rigurgito a Raw: ecco i veri piani della WWE



by   |  LETTURE 5886

Otis ed il rigurgito a Raw: ecco i veri piani della WWE

Nell'ultima puntata di Monday Night Raw, WWE ha deciso addirittura di far vomitare a comando uno dei suoi wrestler e cioè Otis, con l'ex campione di coppia dello show rosso, che era stato infatti visto mangiare decine di hot-dog in un contest qualche minuto prima del suo match, insieme ad Akira Tozawa e a Angelo Dawkins degli Street Profits.

Dopo aver avuto un incontro con gli Street Profits, con Montez Ford che ha colpito con la sua potente Frog Splash proprio Otis, il wrestler massiccio della WWE ha rimesso tutto quello che aveva mangiato sul ring, in un segmento che sembra essere stato voluto dalla compagnia e non un incidente di percorso.

Dopo essere tornati dalla pubblicità, la WWE ha pensato bene di far rivedere anche il momento del "travaso" di Otis, con tale idea che molto probabilmente è stata del Chairman, Vince McMahon, il quale negli anni passati ha già mandato in scena tali segmenti, come con Ultimate Warrior e Papa Shango nel 1992 o con Darren Drozdov nel 1998, a Monday Night Raw.

Otis doveva vomitare sulle scarpe di Gable?

A quanto pare, il segmento disgustoso voluto direttamente dal Chairman in persona, Vince McMahon, sarebbe dovuto andare in scena anche peggio di come è stato a Raw, con il massiccio atleta che avrebbe dovuto addirittura vomitare una mole di cibo più grande, proprio sugli scarponi del suo alleato.
Secondo quanto riportato da Sean Ross Sapp del sito Fightful, infatti:

"Il piano originale era per Otis di vomitare proprio sugli stivali da wrestling di Chad Gable, al posto di sputare in giro vomito.

Sono sicuro che tutti voi volevate avere questo dettaglio" A quanto pare, al patron della federazione piacerebbero parecchio questi tipi di segmenti, con il futuro degli show televisivi che potrebbe infatti contenere diversi di questi angle in diretta a Raw o Smackdown, per la "felicità" dei fan connessi da casa e soprattutto quelli presenti nelle arene. Bisognerà attrezzarsi con degli ombrelli per andare agli show live della WWE d'ora in avanti?