Alexa Bliss: “Ecco cosa mi ha detto Bray Wyatt prima di lasciare la WWE”



by   |  LETTURE 1802

Alexa Bliss: “Ecco cosa mi ha detto Bray Wyatt prima di lasciare la WWE”

Nel 2020 Bray Wyatt, in quel momento più The Fiend, e Alexa Bliss hanno unito le forze in una partnership dalle sfumature horror che è andata a mettere in difficoltà una personalità di rilievo in WWE, ovvero Randy Orton, rivalità che si è poi conclusa a Wrestlemania 37 in un match che ha deluso un po' i fans che si aspettavano sicuramente qualcosa in più dai due.

Bray Wyatt poi è stato licenziato a luglio 2021 dopo diversi mesi di inattività, infatti proprio dopo Wrestlemania, che si è svolta ad aprile, non lo abbiamo più visto apparire in TV, cosa abbastanza preoccupante dato che era una costante degli show settimanali e da allora si è dedicato ad alcuni progetti non legati al wrestling.

Parlando con Alistair McGeorge di Metro, Alexa Bliss ha rivelato ciò che Wyatt le ha detto prima del suo rilascio: “Prima di partire, ha solamente detto: 'Tienilo in vita, continua ad andare avanti,' così l’ho preso a cuore e ho cercato di tenerlo in vita e andare. Se mai tornasse, al cento per cento vorrei lavorare con lui", ha raccontato.

Little Miss Bliss elogia il suo vecchio partner

Sempre durante l’intervista la wrestler ha detto: "È un genio creativo in ogni senso della parola. Mi ha fatto alzare l’asticella delle mie performance. Ovviamente mi ha aiutato molto con il personaggio di Dark Alexa che ho dovuto prendere e evolvere in una propria entità, e mettere un po’ di twist sulle cose. 

Tutti volevano lavorare con Windham, è così bravo e così creativo. Ha messo così tanto impegno nel suo mestiere, e per me è stato tipo: ‘Come posso creare qualcosa al suo fianco senza abbassare la sua integrità, abbassare il suo personaggio, abbassare la sua roba?’ Perché si deve cercare di fare una miglior performance del solito e adattarsi invece di portare l'altra persona verso il basso per abbinarla al vostro livello. Ho davvero cercato in quel senso di dare giustizia al suo personaggio... Lui è il migliore!"