Kofi Kingston sbalordito da una superstar entrata da poco nel main roster

Kofi Kingston ha detenuto 22 titoli durante la sua carriera in WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
Kofi Kingston sbalordito da una superstar entrata da poco nel main roster

Kofi Kingston ha detenuto 22 titoli durante la sua carriera in WWE, diventando uno dei performer più amati dai fan e dai colleghi. Il 40enne di Kumasi si è aggiudicato una volta il WWE Championship, quattro volte il titolo Intercontinentale, tre volte lo United States Championship, sei volte il Raw Tag Team Championship, sette volte lo SmackDown Tag Team Championship e una volta il World Tag Team Championship.

Il suo secondo regno da Raw Tag Team Champion, durato ben 483 giorni, è il più lungo nella storia della cintura. Ospite nell’ultima edizione di ‘WWE Die Woche’, Kofi ha elogiato l’attuale campione Intercontinentale Gunther e il suo partner Ludwig Kaiser.

Il ‘Ring General’ si è già messo in evidenza, nonostante sia arrivato nel main roster soltanto da qualche settimana. Lui e Ludwig facevano parte di una stable conosciuta con il nome di ‘Imperium’ durante il loro periodo a NXT, una fazione che includeva anche Alexander Wolfe e Fabian Aichner (attualmente noto come Giovanni Vinci).

Kofi Kingston impressionato da Gunther

“Se si passa in rassegna la parabola di Gunther, ci si rende conto che siamo di fronte ad un predestinato” – ha esordito Kingston senza giri di parole. “Era soltanto questione di tempo prima che riuscisse ad esprimere tutto il suo talento.

Non so se diventerà campione del mondo, ma nel giro di qualche settimana ha già conquistato il titolo Intercontinentale. Si tratta di una cintura prestigiosa, che tutte le superstar desiderano vincere. Lui e Ludwig Kaiser si intendono a meraviglia e possono fare cose straordinarie assieme.

Sono due ottime acquisizioni per il roster di SmackDown e sono davvero entusiasta in ottica futura. La loro ascesa rappresenta un’ottima notizia anche per la Germania. Se questo è l’inizio, ne vedremo delle belle nei prossimi mesi” – ha aggiunto Kofi.

L’ex WWE Champion ha poi ricordato la vittoria più bella della sua carriera: “Il WWE Universe era al settimo cielo quando ho battuto Daniel Bryan a WrestleMania 35 e sono diventato campione del mondo per la prima volta. Erano tutti impazziti, c’era un frastuono tremendo nell’arena”.

Kofi Kingston
SHARE