JBL: "La gente era invidiosa di John Cena"

John Cena è tornato nell’episodio di Raw del 27 giugno

by Simone Brugnoli
SHARE
JBL: "La gente era invidiosa di John Cena"

John Cena è tornato nell’episodio di Raw del 27 giugno per celebrare il 20° anniversario del suo esordio nella federazione di Stamford. Secondo i ben informati, il 16 volte campione del mondo inizierà presto una faida con Theory che culminerà a SummerSlam, il pay-per-view più importante dell’estate.

L’ultimo match ufficiale disputato da Cena risale a quasi un anno fa, ma il fuoriclasse di Boston non sembra aver perso lo smalto dei giorni migliori. Il leader della ‘Cenation’ ha fatto la storia del wrestling moderno, impegnandosi con tutte le sue energie anche fuori dal ring.

John è al quarto posto nell’albo dei campioni WWE per numero di giorni complessivi e detiene il record per il maggior numero di eventi in PPV vinti in un singolo anno. A partire dal 2017, ha deciso di assumere un ruolo da part-timer per dedicarsi al cinema.

Ospite nell’ultima edizione di ‘WWE The Bump’, il WWE Hall of Famer JBL ha descritto la reazione dello spogliatoio quando Cena ha mosso i suoi primi passi nella compagnia.

JBL ricorda gli inizi di John Cena

“Quando è arrivato in WWE, John Cena non piaceva a nessuno” – ha raccontato JBL.

“Non c’era un motivo preciso che giustificasse quell’astio. Era un ragazzo giovane, che aveva un bell’aspetto e la gente era un po’ invidiosa. John si è adattato con una rapidità impressionante, mantenendo sempre un atteggiamento rispettoso nei confronti degli altri wrestler.

Nel giro di qualche mese, tutti hanno iniziato ad apprezzare il suo stile e a sperare che avesse successo in questo business” – ha aggiunto. L’ex WWE Champion ha ammesso di avere un grande rimpianto: “Quando sono entrato in WWE, non ero pronto per ricevere un grande push.

Ero sicuro di farcela, ma poi mi sono reso conto che era più difficile di quanto immaginassi. Sono stato sopraffatto dal sistema in un primo momento e non sono riuscito ad esprimere a pieno il mio talento. Il fatto di essere stato campione da altre parti non mi garantiva di avere lo stesso successo in WWE. Mi ci è voluto un po’ di tempo per abituarmi a quell’ambiente”.

John Cena Raw
SHARE