Ronda Rousey fa una clamorosa rivelazione sul suo ritorno in WWE



by SIMONE BRUGNOLI

Ronda Rousey fa una clamorosa rivelazione sul suo ritorno in WWE

Ronda Rousey si è adattata al wrestling con sorprendente facilità, lasciando a bocca aperta i fan e gli addetti ai lavori. Dopo essere diventata un’icona delle arti marziali miste, la fuoriclasse di Riverside ha deciso di entrare nel mondo del wrestling fra lo stupore generale.

‘Rowdy’ ha firmato il suo primo contratto con la WWE all’inizio del 2018, per poi debuttare a WrestleMania 34. Nell’evento più importante del calendario, Ronda si è tolta lo sfizio di battere Stephanie McMahon e Triple H in coppia con il mitico Kurt Angle.

Il 19 agosto, a SummerSlam, ha conquistato il Raw Women’s Championship mantenendolo per 232 giorni. Dopo quasi tre anni di inattività, Rousey è tornata il 29 gennaio 2022 aggiudicandosi il Royal Rumble match femminile.

Il suo anno magico è proseguito a WrestleMania Backlash, dove ha strappato il titolo di SmackDown dalle mani di Charlotte Flair. Intervistata da Daniel Cormier per ‘The DC Check In’, Ronda ha rivelato che sarebbe dovuta tornare in WWE come heel.

La rivelazione di Ronda Rousey

“All’inizio di quest’anno, sarei dovuta tornare in WWE come heel. Vince McMahon ha cambiato idea dopo aver sentito la reazione della folla nei miei confronti. Io stessa mi aspettavo dei fischi da parte del WWE Universe.

Quando mi sono resa conto che tutti quanti mi applaudivano, sono rimasta abbastanza sorpresa. Non mi sono goduta fino in fondo quel momento perché mi aspettavo di ricevere insulti dalla gente. La verità è che non puoi mai sapere come reagiranno i fan” – ha raccontato Ronda.

L’ex manager della WWE Jim Cornette ha lanciato una stilettata alla campionessa di SmackDown: “Rousey è tornata sul ring senza aver dedicato abbastanza tempo agli allenamenti, direi che è piuttosto evidente.

Sto iniziando a pensare che Ronda faccia ciò che è più conveniente per lei in quel momento. Dopo essere diventata una grande star nel mondo delle MMA, gli si è presentata la chance di guadagnare un mucchio di soldi firmando un contratto con la WWE e non ci ha pensato due volte. Non è realmente interessata a questo business”.

Ronda Rousey