Vince Russo boccia Theory: "Non è all'altezza di John Cena"

Theory ha chiesto a gran voce un match contro John Cena

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo boccia Theory: "Non è all'altezza di John Cena"

Theory ha chiesto a gran voce un match contro John Cena da quando è stato annunciato che il 16 volte campione del mondo sarebbe tornato a Raw. Il fuoriclasse di Boston è apparso nello show rosso il 27 giugno per celebrare il 20° anniversario del suo esordio nella compagnia.

Il campione degli Stati Uniti ha preso in giro il leader della ‘Cenation’ nelle ultime settimane e ha persino usato i suoi slogan durante i suoi promo. Tutto fa pensare che i due si scontreranno a SummerSlam, il pay-per-view più importante dell’estate.

John ha disputato il suo ultimo match quasi un anno fa, uscendo sconfitto da una tremenda battaglia contro il ‘Tribal Chief’ Roman Reigns. Nell’ultima edizione di ‘Legion of RAW’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha affermato che Theory non rappresenta una minaccia credibile per Cena.

Vince Russo boccia Theory

“Non so cosa dire. Mi chiedo come farà la WWE a convincere la gente che Theory possa stare sul ring con una leggenda come John Cena. Non mi sbilancio, magari hanno in serbo qualcosa che non riesco a decifrare” – ha analizzato Russo.

“Allo stesso tempo, non sarebbe un bene se Cena annientasse un giovane talento come Theory. Oltre a danneggiare quest’ultimo, l’azienda farebbe un grave danno anche a se stessa” – ha aggiunto. Vince ha parlato anche di Alexa Bliss: “Dovrebbe avere il coraggio di lasciare la WWE.

Lei ha un talento fuori dal comune, che non merita di essere usurpato in questo modo. L’azienda di Vince McMahon non è mai riuscita a valorizzare il suo personaggio, anzi ce l’ha messa tutta per distruggerlo.

Grazie anche ai contatti di suo marito Ryan Cabrera, non avrebbe alcun problema ad entrare nel mondo del cinema. La sua situazione mi ricorda quella di Charly Arnolt. All’epoca, le consigliai di lasciare la WWE perché non aveva niente da guadagnare.

Ora lavora come conduttrice per ESPN e le cose vanno molto meglio. Alexa rischia di accumulare frustrazione e di farsi male prima o poi”.

Vince Russo John Cena
SHARE