Kurt Angle: "Ecco perché la WWE non ha dato credito al mio lavoro come con The Rock"

Nel suo ultimo intervento ai microfoni della NBC, il campione olimpico ha voluto cercare di spiegare il perché The Rock e Steve Austin sono stati più elevati di lui in WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Kurt Angle: "Ecco perché la WWE non ha dato credito al mio lavoro come con The Rock"

Negli ultimi giorni, l'Hall of Famer della WWE, Kurt Angle, si sarebbe sottoposto ad una doppia operazione chirurgica che gli è servita per sostituire le sue ginocchia ormai malandate, con l'atleta che dopo oltre 20 anni di duro lavoro sodo sul ring, ha deciso di smettere di soffrire di dolori alle articolazioni basse, dandoci un taglio di netto.

Nel suo ultimo tweet prima dell'operazione, Angle scriveva infatti:

"Grazie per tutte le vostre preghiere e gli auguri per la mia operazione di sostituzione delle ginocchia. Ho realizzato che la riabilitazione sarà parecchio str**a, ma sono pronto.

Se ho vinto una medaglia d'oro con un collo rotto, posso affrontare anche questo! Lol. E' vero!!! Graze a tutti!!! ".
Dopo aver sofferto degli infortuni più disparati nella sua carriera, come la rottura del collo, per ben due volte o la consumazione di un po' tutte le varie cartilagini delle gambe o delle braccia, sembra che adesso Kurt Angle avrà una vita meno dolorosa e più comoda davanti a sè, per arrivare ad una vecchiaia degna di un grande campione come lui.

Kurt Angle: per la WWE non sono all'altezza di Rock o Steve Austin

Nel suo ultimo intervento ai microfoni della NBC Sports Boston per Steve Fall, l'Hall of Famer della WWE ha voluto spiegare perché a livello di importanza storica, il suo personaggio non arrivi ai livelli di Stone Cold Steve Austin e The Rock, visto che la WWE non si riferisce mai a lui come uno dei migliori dell'Attitude Era, anche se in realtà è stato così.

Nel suo intervento, Angle ha infatti affermato:

"No, non è così, ma c'è una ragione per questo. Sapete, ho lasciato la compagnia e mi sono lasciato un brutto ricordo nel 2006 e non sono tornato per undici anni.

Sapete com'è quando lasciate una compagnia così e loro volevano che rimanessi. E' stato, sapete, come se sapessi di pagare un prezzo eventualmente. Quindi sono stato in TNA per più tempo di quanto sia stato in WWE, quindi questa cosa non ha fatto altro che peggiorare la situazione.

Quindi mi sento anche fortunato ad essere ancora un prodotto WWE, così è come ho iniziato e così è come sono finito. Credo che per la WWE io sia visto come un prodotto TNA ecco qual è la ragione.

Si, sapete cosa, nei miei primi due regni mondiali titolati, ho battuto The Rock e ho battuto Stone Cold Steve Austin. Quindi ci sono due formidabili nomi e mi sorprende il fatto che io non stia in numerose clip e video della WWE sui migliori momenti del passato, ma come vi ho già detto, non c'è niente che io possa fare in merito".

Kurt Angle The Rock Steve Austin
SHARE