Com'è nata la collaborazione tra WWE e AEW in occasione di Raw? I dettagli

John Cena è riuscito a fare una magia impensabile

by Rachele Gagliardi
SHARE
Com'è nata la collaborazione tra WWE e AEW in occasione di Raw? I dettagli

Oggi vi abbiamo riportato che durante la puntata di Monday Night Raw andata in onda ieri sera, puntata per celebrare i 20 anni di carriera di John Cena in WWE, molte Superstars del passato hanno voluto omaggiarlo con alcuni filmati da casa.

Tra i tanti volti WWE abbiamo visto Kurt Angle, Trish Stratus, Triple H e così via. La cosa particolare però è che sono apparse in questo modo anche tre stelle che in questo momento sono sotto contratto con la All Elite Wrestling, ovvero Bryan Danielson, Paul Wight (Big Show) e Chris Jericho.

Ovviamente questa cosa ha stupito molto il WWE Universe, dato che sembra davvero strano vedere dei wrestler della compagnia praticamente rivale fare questa cosa, ma a volte, come capitato anche tra WWE e IMPACT, è necessario fare determinate cose per celebrare qualcosa che tutti hanno in comune e John Cena è stata una parte importante della carriera di queste persone come loro le sono state nella sua.

Una stretta di mano importante tra AEW e WWE

Secondo i nostri colleghi di Fightful, tutto questo è stato possibile perché la WWE ha contattato Tony Khan per chiedere il suo permesso, permesso che il CEO della compagnia di Jacksonville ha concesso. Date le circostanze che circondano i video, le voci riportano che Khan ha detto di essere d’accordo con il contenuto e ha fornito la sua approvazione. Una fonte WWE ha detto a Fightful che sono stati in grado di coinvolgere tutti quelli che speravano di avere proprio in questi video di auguri per John Cena.

Vi ricordiamo che ad esempio per Chris Jericho questo non è il primo “ritorno” in WWE, infatti il wrestler era già stato ospite sul podcast Broken Skull Sessions di Stone Cold Steve Austin che ricordiamo essere un prodotto WWE che va in onda sul WWE Network.

Anche se forse è stata un'occasione speciale e non si sa quando potrebbe ricapitare, questo è davvero un bel segnale che deve arrivare ai fans, ovvero che non c'è competizione quando siamo tutti uniti dalla stessa passione. Il professional wrestling deve unire e non dividere e questo è possibile grazie anche a persone speciali come John Cena che hanno dato tanto a questo business.

Raw John Cena
SHARE