Mark Henry rivela: “Ecco perché la WWE ha rifiutato Jade Cargill”

La tempesta di Jade Cargill non è riuscita ad abbattersi sulla WWE, ma in AEW è diventata un arcobaleno

by Rachele Gagliardi
SHARE
Mark Henry rivela: “Ecco perché la WWE ha rifiutato Jade Cargill”

Forse non molte persone lo sanno, ma Jade Cargill prima di approdare in All Elite Wrestling ha fatto anche un provino con la WWE grazie al suo mentore Mark Henry che l’ha scoperta esattamente come ha fatto con Bianca Belair.

Parlando a Busted Open, proprio Mark Henry ha rivelato che a causa di "considerazioni finanziarie", la società ha deciso di non portare Jade Cargill nel suo roster femminile per arricchirlo. 

"Ho fatto quella offerta a loro [WWE] ma non volevano rinunciare abbastanza al controllo. Sai, c'erano considerazioni finanziarie e tutta quella roba che sono informazioni personali. Ma conoscevo anche delle persone in All Elite Wrestling ed ero nel Team Jade, quindi ho pensato: ‘Sentite, ho qualcuno per voi se la volete, questo è ciò che è necessario - e boom, l'hanno presa.”

Il punto di vista della campionessa TBS

Durante un’intervista ospite al Zaslow Show, Jade Cargill ha raccontato come si è avvicina al professional wrestling e com’è andata la sua scelta tra WWE e AEW: "Ho guardato il pro wrestling come tutti nei primi anni 2000, soprattutto l’Attitude Era. Penso che questo sia stato uno dei momenti più esaltanti del wrestling. Crescendo lo guardavo con mio fratello e mia sorella. Lottavamo in giardino, e cercavamo di picchiare la gente.

Mark Henry mi ha trovata a fare workout, abbiamo un amico comune. Sono andata ad un provino, mi sono avvicinata al wrestling e da quel momento non ho mai smesso. Il provino con la WWE è stata una benedizione, perché non avevo capito quanto difficile fosse ottenere un provino. Per le persone che hanno sempre voluto fare wrestling per tutta la vita, questo è stato un grosso problema.

Sono stata molto ingenua quando sono andata al provino perché ho fatto altri provini prima, e sono stata in situazioni di pressione. Mi è stato chiesto di fare l'ultimo tiro nella mia carriera di basket tonnellate di volte, quindi non ho visto quanto significato avesse per molte persone. Non sapevano nulla di me ed ero una novellina per quanto riguarda la conoscenza del wrestling attuale. Ho scelto l’AEW invece che la WWE per un sacco di motivi, e so che ho preso la decisione migliore."

Jade Cargill è anche una delle protagoniste dell'ultimo articolo di Donne Tra Le Corde: "NO, LE RAGAZZE NON STANNO BENE: LA SITUAZIONE DELLE WRESTLER IN AEW".

Jade Cargill
SHARE