Bad Bunny, tutto finito con la WWE? Damian Priest svela la verità

L'attuale componente del Judgment Day è stato compagno di tag team di una delle celebrità più apprezzate tra chi si è cimentato nel wrestling da non professionista.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Bad Bunny, tutto finito con la WWE? Damian Priest svela la verità

Bad Bunny ha stravolto il concetto di celebrità che si dedica al wrestling con un debutto occasionale in un grande evento, avendo lasciato di stucco pubblico ed esperti per le sue prestazioni di altissimo livello. Tanto da far cominciare i fan della WWE a chiedersi: ma lo rivedremo mai sul ring?

I fan del resto lo hanno elogiato per il suo tag team match a WrestleMania 37 – Night 1 nel 2021, quando lottò in coppia con Damian Priest contro il duo composto da The Miz e John Morrison. Bad Bunny ha poi partecipato alla Royal Rumble Match maschile di quest'anno a gennaio, facendo anche in questo caso buone cose.

Ebbene, durante un'intervista con il corrispondente di 'SEScoops' Steve Fall, che lo ha sentito per 'NBC Sports Boston', a Damian Priest è stato chiesto se Bad Bunny prenderà mai parte a un ulteriore match in WWE. Ebbene, il componente del Judgment Day è convinto che questo accadrà di sicuro. E il giorno giusto arriverà quando Bad Bunny avrà del tempo libero nel suo fitto programma.

Il futuro di Bad Bunny in WWE secondo Damian Priest

“L'altra volta è andata particolarmente bene per il fatto che Bad Bunny si è ritrovato con un momento perfetto nella sua agenda - ha spiegato Priest -. In quelle settimane era come se non stesse facendo nulla, quindi si è potuto trasferire in Florida solo per allenarsi e investire completamente tutte le sue energie e il suo tempo solo su questo".

Damian Priest ha poi confermato qualcosa che già fan e addetti ai lavori hanno intuito alla grande, ossia il rispetto assoluto di Bad Bunny per la disciplina. "Non è qualcuno che voleva solo entrare sul ring e poi andarsene, o semplicemente fare un match per pubblicizzare qualcosa. Voleva essere coinvolto nei programmi, quindi se in futuro avesse di nuovo tutto quel tempo in cui potersi dedicare, credo al 100% che vedremo di nuovo Bad Bunny sul ring della WWE".

Priest ha poi parlato del suo rapporto di lavoro con Vince McMahon e di alcuni aneddoti che lo riguardano a proposito del boss della WWE: "Beh, dirò questo, la prima volta che ho avuto un incontro con Vince McMahon, sai che gli ho persino detto che era davvero molto intimidatorio. Alla fine è questa la prospettiva che abbiamo di lui, e gliel'ho detto. Ma lui la primissima cosa che mi ha confidato in risposta era di non credere a quello che si sente su di lui. È un essere umano. Si sente come noi. Ha emozioni come noi. Penso che ci sia una percezione errata di lui a causa del business. Ma, alla fine dei conti, è un essere umano che cerca di gestire un'impresa ed è molto amichevole. Mi piace come persona. Non ho intenzione di mentire e sembra che io piaccia a lui, quindi è una buona cosa".

Bad Bunny Judgment Day
SHARE