Kurt Angle svela quale rilascio lo ha sorpreso di più

Prima che nascesse NXT, la WWE aveva un metodo diverso per trovare le superstar di domani

by Simone Brugnoli
SHARE
Kurt Angle svela quale rilascio lo ha sorpreso di più

Prima che nascesse NXT, la WWE aveva un metodo diverso per trovare le superstar di domani. In passato, la federazione di Stamford utilizzava ‘Tough Enough’ e ‘Divas Search’ per scovare i talenti del futuro.

Un ottimo esempio è stato sicuramente Daniel Puder, capace di aggiudicarsi la quarta edizione di ‘Tough Enough’ nel lontano 2004. Il 4 novembre di quell’anno, durante un episodio di SmackDown, Kurt Angle sfidò i finalisti di Tough Enough (incluso Puder).

Daniel fu in grado di bloccare l’ex medaglia d’oro olimpica in una ‘kimura lock’ e – nel tentativo di liberarsi – Angle tentò uno schienamento. L’arbitro contò rapidamente fino a tre, benché le spalle di Puder non fossero completamente abbassate.

Secondo Dave Meltzer, Kurt avrebbe subito un grave infortunio se fosse trascorso qualche secondo in più. La WWE punì severamente Daniel, che venne eliminato in maniera davvero umiliante alla Royal Rumble 2005.

La sua permanenza nella federazione di Stamford durò pochissimo: nel settembre del 2005, rifiutò di rinnovare il suo contratto e le strade si divisero. Nell’ultimo episodio del suo show, Kurt Angle ha parlato del controverso rilascio di Daniel Puder.

La carriera di Daniel Puder è durata pochissimo

“Credevo che Daniel Puder avrebbe avuto un grande futuro nel wrestling. Aveva vinto ‘Tough Enough’ e sembrava destinato a fare grandi cose in questo business.

Mi ha stupito il fatto che la sua carriera sia durata così poco, ho sempre pensato che avesse un talento non comune. Aveva mostrato le sue doti fin da quando era giovanissimo, ma evidentemente è sorto qualche problema ad un certo punto” – ha dichiarato Angle.

Kurt ha speso belle parole per Roman Reigns: “Lo rispetto molto, essendo riuscito ad invertire la rotta e ad evitare che il suo talento andasse sprecato. Vince McMahon ha investito tantissimo su di lui all’inizio, ma Roman non era pronto e i fan hanno iniziato ad odiarlo.

Non era semplice tirarsi fuori da quel buco, era davvero profondo. Non soltanto ne è uscito, ma ha dimostrato di essere uno dei migliori performer in circolazione”.

Kurt Angle Nxt
SHARE