Kurt Angle: "Roman Reigns si è tirato fuori da un buco davvero profondo"



by SIMONE BRUGNOLI

Kurt Angle: "Roman Reigns si è tirato fuori da un buco davvero profondo"

Roman Reigns ha assunto il ruolo di volto simbolo della WWE da circa due anni. Dopo aver stentato all’inizio della sua carriera, il ‘Tribal Chief’ ha cambiato marcia da quando ha fatto il suo ritorno a SummerSlam 2020.

Unendo le forze con Paul Heyman e completando il suo turn heel, l’ex membro dello Shield è finalmente riuscito a farsi apprezzare dal WWE Universe. Reigns è diventato Undisputed World Champion a WrestleMania 38, sconfiggendo Brock Lesnar e ribadendo di essere il leader indiscusso della compagnia.

Assisteremo ad un nuovo capitolo della loro rivalità a SummerSlam 2022, il pay-per-view più importante dell’estate. Il palmarès di Roman lascia senza parole: ha conquistato quattro volte il WWE Championship, due volte l’Universal Championship e una volta ciascuno il titolo Intercontinentale, il titolo degli Stati Uniti e il WWE Tag Team Championship.

Ha inoltre vinto l’edizione 2015 del Royal Rumble match, facendo registrare ben sei eliminazioni. Ospite nell’ultima edizione del podcast ‘Two Man Power Trip of Wrestling’, Kurt Angle ha elogiato Roman Reigns per aver dato una svolta alla sua carriera.

I complimenti di Kurt Angle

“Ho molto rispetto per Roman Reigns, essendo riuscito ad invertire l’inerzia e ad evitare che il suo talento andasse sprecato. Vince McMahon ha investito tantissimo su di lui all’inizio, ma Roman non era pronto e i fan hanno iniziato ad odiarlo.

Non era semplice tirarsi fuori da quel buco, era davvero profondo. Non soltanto ne è uscito, ma ha dimostrato di essere il miglior performer in circolazione” – ha dichiarato Angle. “Quando Vince vuole spingere qualcuno per forza e i fan pensano che non se lo meriti, ecco che tormenteranno quell’atleta per un po’.

È esattamente ciò che è successo a Reigns. Adesso le cose sono cambiate, si è guadagnato il rispetto di tutti” – ha aggiunto Kurt. L’ex medaglia d’oro olimpica ha parlato anche dei suoi progetti futuri: “Mi sto occupando di un documentario che uscirà il 28 agosto.

Poi inizierò il mio secondo libro”. Il primo libro di Kurt Angle risale al lontano 2001, ma non ha avuto molto successo.

Kurt Angle Roman Reigns