Come ha reagito il backstage WWE alla rimozione di John Laurinaitis?



by ROBERTO TRENTA

Come ha reagito il backstage WWE alla rimozione di John Laurinaitis?

Come abbiamo già riportato negli scorsi giorni, c'è stato un gradissimo scandalo che ha colpito Vince McMahon nell'ultima settimana. Il Chairman della WWE, sarebbe infatti stato accusato da alcuni membri del consiglio direttivo della compagnia, di aver avuto una relazione extraconiugale con uno dei legali della compagnia e poi di aver cercato il silenzio della donna e di altre persone coinvolte con il pagamento di oltre 3 milioni di dollari.

Nonostante il pagamento sia stato fatto con i soldi personali del Chairman e non con quelli della compagnia, aleggia ancora un brutto nuvolone nero sulla testa di Vince McMahon, con un altro grande personaggio della WWE che rischia molto adesso, che è John Laurinaitis, il quale sembra essersi macchiato del reato di "favoreggiamento" all'amore esploso nei backstage della compagnia di famiglia dei McMahon.

Bruce Prichard prende in mano il backsatge WWE

Nelle ultime ore, abbiamo visto anche John Laurinaitis essere rimosso dal suo ruolo di direttore delle relazioni con i talenti WWE, con il personaggio che ha preso il suo posto che è stato ovviamente Bruce Prichard, già capo del creative team della compagnia e braccio destro del Chairman Vince McMahon.
Tale mossa era ovviamente doverosa dopo quanto emerso nelle indagini nei confronti del Chairman, con lo stesso Vince che aveva già fatto un passo indietro, lasciando alla figlia Stephanie il suo posto di CEO della WWE, ovviamente in maniera momentanea.

Ma come l'ha presa il resto del backstage WWE la notizia del nuovo incarico affidato a Bruce Prichard? A quanto pare, secondo quanto affermato dal noto Fightful Select, la crew della WWE sarebbe stata informata tramite un messaggio che Prichard avrebbe preso il posto di Laurinaitis, con gli atleti che adesso sarebbero un po' preoccupati, visto che Prichard avrà sia il controllo creativo che quello sugli atleti e quindi ci sarebbe solo una persona a fare da filtro tra loro e Vince stesso.

Nel caso in cui qualcuno dovesse chiedere del tempo libero, dovrebbe così passare per forza da Prichard, con lo stesso dirigente che ovviamente sarebbe sobbarcato di lavoro e potrebbe quindi non riuscire ad esaudire le richieste di tutto il personale che prende parte giornalmente agli show WWE.

John Laurinaitis Vince Mcmahon