Mark Henry: "Vince McMahon è apparso a SmackDown per due motivi"



by SIMONE BRUGNOLI

Mark Henry: "Vince McMahon è apparso a SmackDown per due motivi"

Gli ultimi giorni non sono stati facili per la WWE, alle prese con una vera e propria tempesta. Vince McMahon sta subendo un’indagine interna per aver pagato una grossa somma di denaro (3 milioni di dollari) ad una ex dipendente con cui avrebbe avuto una relazione extraconiugale.

McMahon ha lasciato tutti quanti a bocca aperta con la sua apparizione nell’ultimo episodio di SmackDown. Vince si è limitato a salutare il WWE Universe e a ripetere il celebre slogan della compagnia, lasciando poi cadere il microfono e allontanandosi dal ring.

Nelle ultime ore, in molti hanno cercato di spiegare le ragioni del suo clamoroso gesto. Secondo quanto riportato dai giornalisti del noto portale ‘Fightful’, Vince McMahon avrebbe inviato una sorta di messaggio nascosto attraverso quel breve promo.

“Ha deciso di apparire a SmackDown per dimostrare che non ha intenzione di tirarsi indietro e che farà tutto il possibile per rimanere in sella” – si legge. Nell’ultima edizione di ‘Busted Open Radio’, Mark Henry ha espresso la sua opinione su questo delicato argomento.

Il punto di vista di Mark Henry

“Il caso McMahon ha trasceso il wrestling, ne stanno parlando tutti quanti. Non riguarda soltanto il nostro business, essendosi esteso a macchia d’olio in ogni angolo del pianeta.

È sulla bocca di tutti ormai, non so se mi spiego. Associo due possibili ragioni alla scelta di Vince di apparire a SmackDown: la volontà di aumentare gli ascolti e il desiderio di inviare un messaggio ai suoi detrattori.

McMahon ha voluto dimostrare che non ha paura di nessuno e che combatterà questa battaglia a testa alta. Lo conosco fin troppo bene” – ha dichiarato Henry. Gli ha fatto eco Dutch Mantell: “Vince non si farà da parte così facilmente.

Le sue dimissioni da CEO della WWE? Non poteva fare altrimenti. In questo momento di tempesta, deve necessariamente allontanarsi per far calmare le acque. Si tratta di una mossa ben studiata”. Stephanie McMahon ha sostituito temporaneamente suo padre, dopo che quest’ultimo si è dimesso da Presidente e CEO della WWE. Non resta che attendere ulteriori sviluppi.

Vince Mcmahon Smackdown