Kurt Angle: "Vince McMahon mi diede il permesso di usare due mosse bandite in WWE"

Nell'ultima puntata del suo personale show, l'eroe olimpico di Atlanta '96 ha voluto raccontare di come il Chairman gli diede il permesso di continuare ad usare delle mosse che agli altri erano vietate

by Roberto Trenta
SHARE
Kurt Angle: "Vince McMahon mi diede il permesso di usare due mosse bandite in WWE"

Uno dei personaggi più importanti dell'intera storia mondiale del pro-wrestling è senza ombra di dubbio Vince McMahon Jr, creatore di Wrestemania e di moltissime altre sfaccettature che rendono unica la sua WWE, costruita pietra dopo pietra dall'omonimo padre e divenuta compagnia mondiale quotata in borsa solo grazie all'assiduo lavoro del figlio, giorno dopo giorno.

Grazie al lavoro di Vince McMahon, giorno e notte per oltre 40 anni, la WWE è divenuta la compagnia di pro-wrestling più importante di tutto il globo, con le altre federazioni che per anni sono rimaste a guardare gli introiti allucinanti della WWE dei McMahon o gli show visti da milioni di persone in tutto il mondo.

Grazie a Vince McMahon, sono state messe sotto contratto anche tantissime Superstar che non erano inizialmente divenute famose negli USA e nel mondo per il wrestling, come Kurt Angle, Ronda Rousey e molti altri, con il primo che è stato corteggiato per mesi dopo la sua vittoria nelle olimpiadi di Atlanta '96, fino a che non ha firmato con la WWE.

Kurt Angle e la fiducia del Chairman nei suoi confronti

Nonostante il comportamento del Chairman WWE sia stato al momento messo sotto indagine per una relazione extraconiugale, c'è chi ha voluto ringraziarlo a distanza di anni, per non avergli cambiato il repertorio di mosse sul ring.

Stiamo parlando di Kurt Angle, ex campione mondiale WWE, che nel suo ultimo intervento ai microfoni del personale Kurt Angle Show, ha infatti affermato:

"Bene, non per me in particolare, perché Vince McMahon mi prese da parte un giorno e mi disse 'Ascolta, so che il 90% del tuo repertorio sono suplex ed io voglio che tu li tenga perché so che sei molto sicuro con loro.

Non faresti mai cadere nessuno sulla propria testa e mi fido del fatto che tu possa continuare a fare un buon lavoro' Così mi permise di continuare a fare i miei belly to belly suplex ed i miei German suplex. La cosa è, che io sono stato veramente grato di aver potuto continuare a fare quelle mosse e che sia andata come è andata. Quello era il mio attacco. Grazie a Dio Vince McMahon ha continuato a permettermi di utilzzarli".

Kurt Angle Vince Mcmahon
SHARE