Sheamus: "Credo di poter lottare ancora 13 anni in WWE"



by ROBERTO TRENTA

Sheamus: "Credo di poter lottare ancora 13 anni in WWE"

Sheamus è uno degli atleti europei più vittoriosi sui ring della compagnia dei McMahon, avendo vinto praticamente tutto quello che si poteva vincere sul quadrato della compagnia di Stamford. Nei suoi ultimi 13 anni con la federazione, Sheamus ha infatti raggiunto diverse grandi vette come la vittoria della Royal Rumble, il Money in the Bank, il King of the Ring, per non contare poi tutti i titoli mondiali e secondari vinti, con l'atleta che è stato tre volte WWE Champion ed una volta World Heavyweight Champion.

Oltre ad essere un Grand Slam Champion, Sheamus è anche uno dei pochi atleti irlandesi ad aver raggiunto tutte queste vittorie in WWE, con la sua carriera che è tutto fuorché finita, come rivelato dallo stesso atleta in una delle sue ultime interviste, nella quale il Celtic Warrior, adesso in stable con Ridge Holland e Butch, ha detto di essere solo a metà strada del suo percorso.

Sheamus vuole lottare ancora altri 13 anni in WWE

Nel suo ultimo intervento rilasciato ai microfoni di The Five Count, Sheamus ha rivelato che a breve festeggierà il suo tredicesimo anno con la WWE, con il lottatore che ha poi aggiunto:

"Non sai mai quello che la vita ti può riservare.

Gli alti e bassi, la montagna russa e le corse in questo lavoro per me, sono state incredibili. Il 30 Giugno, celebrerò i miei 13 anni con la WWE. Sento di avere davanti ancora altri 13 anni, ad essere onesti. Sì, sono eccitato di andare a Minneapolis.

Mi piace Minneapolis; c'è un gran bel negozio là. Non ricordo il nome. Lì è dove ho comprato uno o due dei miei shillelaghs che uso per gli eventi live. Quindi c'è una bella contingenza Irlandese lì a Minneapolis.

Agli Irlandesi piace il freddo. E' il migliore di tutti i mondi". Considerando che Sheamus al momento ha 44 anni, vorrebbe dire che l'atleta ha intenzione di non ritirarsi prima dei 57, con la cosa che potrebbe essere tranquillamente praticabile con la WWE, la quale ha portato fino a tale età personaggi illustri come The Undertaker, Bill Goldberg e Ric Flair, quindi potrebbe tenersi le apparizioni ovviamente part-time di Sheamus, il quale non vuole assolutamente ritirarsi in tempi brevi dalla sua attività in-ring.