Cody Rhodes dà un aggiornamento importante del suo infortunio

Dopo essere stato operato per sistemare il pettorale strappato, l'American Nightmare posta l'ennesima foto spaventosa del suo infortunio

by Roberto Trenta
SHARE
Cody Rhodes dà un aggiornamento importante del suo infortunio

Nonostante sia arrivato in WWE solo qualche mese fa, Cody Rhodes continua comunque a far parlare parecchio di sè, questa volta però per il bruttissimo infortunio che l'ha colpito durante il suo ultimo allenamento e l'ha praticamente costretto a presentarsi sul ring dell'ultimo ppv della WWE, a Hell in a Cell, con un vastissimo ematoma al petto ed un versamento di sangue interno che ha creato un livido gigantesco sulla parte alta del corpo dell'atleta, provocato dallo strappo del muscolo del pettorale.

Nonostante l'incredibile infortunio, la WWE ha acconsentito comunque che l'atleta salisse sul ring, anche dietro la spinta dello stesso Cody, il quale ha accettato di salire sul quadrato di Hell in a Cell nonostante l'infortunio, visto che nessuna manovra avrebbe comunque peggiorato il danno ormai già fatto al pettorale, dato che la lacerazione era totale.
Al momento, l'atleta si è sottoposto ad un'operazione chirurgica per sistemare tale problema, con la sua assenza che sarà prolungata e porterà il wrestler a saltare le scene della WWE per almeno 9 mesi, giustificato anche dall'attacco viscido di Seth Rollins nell'ultima puntata di Raw alla quale ha preso parte Cody.

Cody Rhodes posta l'ennesima foto del suo infortunio

Grazie ad un aggiornamento arrivato direttamente dallo stesso Cody, vediamo in che condizioni sia al momento il fisico del fratello minore dell'ex WWE Goldust, con l'American Nightmare che rimane fedele al suo soprannome, facendo fare dei pessimi sogni ai suoi fan, dopo quanto visto nelle ultime settimane.

Con questa foto e questa didascalia, Cody ci ha voluto far sapere che la maggior parte del versamento di sangue è defluito verso le costole e verso l'anca, con l'operazione chirurgica che è stata letteralmente un bagno di sangue, cosa a cui il wrestler ultimamente è stato abituato anche sul ring, specialmente su quelli della AEW.

Ricordiamo come al WWE abbia registrato tutta l'operazione e l'inizio delle terapie del wrestler, per costruirci un eventuale docu-serie da mandare in onda sul WWE Network, per mettere hype ai fan del WWE Universe sul suo ritorno, previsto ormai per il prossimo anno.

Cody Rhodes
SHARE