Lutto nel mondo del pro-wrestling: Dave Hebner è morto a 73 anni



by   |  LETTURE 1604

Lutto nel mondo del pro-wrestling: Dave Hebner è morto a 73 anni

Qualche settimana fa vi avevamo riportato la notizia dello stato di salute purtroppo pessimo di Dave Hebner, fratello di Earl, entrambi storici arbitri della WWE, che nel corso degli anni avevano lavorato con le più disparate compagnie mondiali, dalla WCW alla TNA, passando per la AEW e le altre compagnie indipendenti americane.
Nella nostra news vi parlavamo di come le condizioni fisiche dell'ex arbitro fossero peggiorate notevolmente negli ultimi anni, per una malattia ormai terminale, con diversi amici storici che erano andati a trovare l'ex professionista della WWE, perché sapevano che ormai gli era rimasto poco da vivere.
Alla fine la terribile notizia è arrivata, con il fratello di Earl, Dave, che ci ha lasciato all'età di 73 anni, con la notizia che è stata diramata dal Cauliflower Alley Club, della quale fanno parte i wrestler e gli addetti i lavori del mondo del pro-wrestling più importanti di sempre.

Il mondo del wrestling piange Dave Hebner

Questo il comunicato arrivato solo qualche ora fa in merito alla scomparsa dello storico arbitro WWE:

"IL CAC è rattristato dal venire a sapere che il leggendario arbitro Dave Hebner è scomparso all'età di 73 anni.

Inviamo le nostre più sincere condoglianze alla sua famiglia e agli amici durante questo periodo molto difficile. RIP Dave" Dopo anni lontano dal mondo del pro-wrestling per problemi personali, alla fine una lunga malattia ha terminato la vita del fratello gemello di Earl, il quale invece fino a qualche tempo fa ancora arbitrava sui ring di un po' tutto il mondo del pro-wrestling, con il suo volto che rimarrà sempre storico, soprattutto in WWE, dove si rese protagonista insieme a Vince McMahon e Shawn Michaels, del famosissimo Screwjob di Montreal, con Bret Hart che venne letteralmente "fregato", con il titolo di campione dei pesi massimi dell'allora WWF che gli fu strappato, per non farlo andare via dalla compagnia con la cintura, per apparire poi sui teleschermi della WCW.

Un altro grandissimo pezzo di storia del pro wrestling se ne va, con le nuove generazioni che hanno imparato e continueranno ad imparare tanto, da questi illustri professionisti. Dall'intera redazione di WorldWrestling vanno le più sentite condoglianze alla famiglia Hebner e ai cari di Dave,