Grandissimo ritorno a Smackdown sorprende i fan WWE stanotte - SPOILER

Nello show blu della nottata appena trascorsa, un top name della WWE si rifà vivo dopo mesi

by Roberto Trenta
SHARE
Grandissimo ritorno a Smackdown sorprende i fan WWE stanotte - SPOILER

L'ultima puntata di Friday Night Smackdown mandata in onda dalla WWE sulle reti della FOX, sulle tv americane, ha visto il main event chiudersi con il match tanto atteso tra il Tribal Chief della compagnia, Roman Reigns ed il compagno orfano di Randy Orton, Matt Riddle, il quale è andato a cercare di strappare le cinture di campione mondiale all'atleta di origine samoana, dopo mesi di regno incontrastato in WWE.

Il main event era infatti valido per entrambe le cinture di Reigns, quella WWE e quella Universale, con la WWE che ha finalmente messo in palio tali cinture, dopo la vittoria di Wrestlemania 38 contro Brock Lesnar, nella quale Reigns era diventato campione indiscusso.

A terminare lo show, però, questa notte ci ha pensato un colpo di scena clamoroso, visto che la WWE aveva deciso di spostarsi in Minnesota, stato della quale è originario Brock Lesnar, anche se da anni vive in Canada con la moglie ed i figli.
Proprio The Beast Incarnate ha voluto sorprendere tutti, riapparendo dopo mesi dalla sua cocente sconfitta in quel di Wrestlemania 38, per tornare a sfidare ancora una volta il Tribal Chief della compagnia dei McMahon.

Brock Lesnar ritorna in WWE dopo Wrestlemania

A vincere la contesa che ha chiuso Smackdown questa notte, neache a dirlo, è stato Roman Reigns, il quale ha mantenuto salde entrambe le cinture ai suoi fianchi, con Riddle che non ha potuto fare nulla contro la potenza devastante del campione, il quale lo ha asfaltato come un po' tutti i fan si aspettavano alla vigilia del match.
Quello che ha però sorpreso tutti, è stato il ritorno clamoroso di Brock Lesnar, nel suo paese natale, con The Beast che è entrato sul ring subito dopo il match, mentre il Tribal Chief faceva il suo classico promo nella quale affermava che non c'era rimasto nessuno che lo potesse battere in WWE.

Appena pronunciate queste parole, è risuonata nell'arena la musica di Brock Lesnar, con il pubblico che è andato in visibilio e con Brock che ha guadagnato il ring, tentando di andare a stringere la mano al campione.

Davanti al rifiuto di Reigns, Lesnar ha colpito con la sua devastante F-5 il campione, con gli Usos che hanno poi cercato di fargliela pagare, ma con i cugini di Roman che hanno subito la solita ira della Bestia della WWE.

Smackdown
SHARE