WWE Hall of Famer: "John Cena non riceve abbastanza credito"



by   |  LETTURE 926

WWE Hall of Famer: "John Cena non riceve abbastanza credito"

Il wrestling non sarebbe il prodotto che vediamo oggi senza il contributo di John Cena. Il 16 volte campione del mondo è stato il volto simbolo della WWE per tanti anni, diventando un’autentica icona sia dentro che fuori dal ring.

Il fuoriclasse di Boston si è allontanato dal wrestling negli ultimi anni, complici l’avanzare dell’età e il desiderio di sfondare nel cinema. Seguendo le orme del mitico The Rock, il leader della ‘Cenation’ non ci ha messo molto per diventare uno degli attori più apprezzati di Hollywood.

La sua ultima apparizione in WWE risale a SummerSlam 2021, dove ha sfoderato un’ottima prestazione contro il ‘Tribal Chief’ Roman Reigns. Come ormai tutti sanno, John tornerà nell’episodio di Monday Night Raw del 27 giugno per celebrare il 20° anniversario del suo debutto nella compagnia.

Nell’ultima edizione del suo podcast, il WWE Hall of Famer Jeff Jarrett ha speso bellissime parole per Cena.

Il ritorno di John Cena si avvicina

“Se analizzi nel dettaglio la carriera di John Cena, ti rendi conto che ha fatto la storia del wrestling.

Non mi riferisco soltanto alle vittorie e ai titoli che ha collezionato, ma anche alla sua longevità. Ha avuto la capacità di restare al top per moltissimo tempo, nonostante sia un’attività dispendiosa dal punto di vista fisico.

La sua perseveranza e il duro lavoro hanno fatto la differenza, avendogli permesso di non subire gravi infortuni. Stiamo parlando di un talento unico, che forse non vedremo mai più. Non tutti si rendono conto di quanto John Cena sia stato importante per la WWE e per il wrestling in generale” – ha affermato Jarrett.

Di recente, anche The Miz ha elogiato il grande John: “Ho imparato tantissimo da lui. Cena è un patrimonio di conoscenze ed è più che disposto a condividere la sua esperienza con gli altri, basta che tu sia aperto ad ascoltarlo.

Mi ha insegnato parecchie cose sul ring e sono migliorato a vista d’occhio grazie al suo aiuto. Potrei andare avanti all’infinito. Gli devo molto e non smetterò mai di ringraziarlo”.