WWE, arriva una nuova brutta notizia per Vince McMahon: i dettagli

Gli ultimi segnali attorno allo show non sono incoraggianti

by Mario Tramo
SHARE
WWE, arriva una nuova brutta notizia per Vince McMahon: i dettagli

La WWE è una federazione di wrestling che ormai domina questo business da decenni. Nel corso degli anni la famiglia McMahon, proprietaria dell'azienda, ha effettuato numerosi cambiamenti ma in un modo o nell'altro ha sempre mantenuto grandi introiti.

Intanto sono nate federazioni rivali, pensiamo all'ultima AEW, ma nonostante ciò la WWE resta sempre in primo piano. Nel corso degli ultimi anni la federazione della famiglia McMahon ha evidenziato un problema con gli ascolti ed un forte calo degli spettatori.

Superstar del calibro di John Cena, The Rock e Roman Reigns (e Brock Lesnar) hanno tenuto alto l'interesse attorno alla compagnia, ma i problemi restano, soprattutto quelli attorno al marchio rosso di Monday Night Raw. L'ultimo episodio di RAW nello specifico è entrato nel mirino della critica.

Brandon Thurston del sito WrestleNomics ha evidenziato come RAW abbia raccolto solo una media di 1.695 milioni di spettatori su Usa Network, in netto calo rispetto agli 1.872 milioni di spettatori che si erano sintonizzati la scorsa settimana, nella prima puntata di RAW subito dopo il Pay per View di Hell in A Cell.

Una nota lieta arriva però dal fatto che RAW sia al primo posto degli ascolto nella fascia di età tra i 18 ed i 49 anni. Tanti i motivi dello scetticismo attorno a questa puntata; da un lato nessun vero motivo di interesse riguardo questa puntata (un Main Event senza un vero match ha poi aumentato questo trend) e soprattutto la contemporaneità con Gara 5 dei Playoff Nba tra Golden State Warriors e Boston Celtics.

Questo sono tra i due club più seguiti al mondo e va sottolineato che le due squadre si affrontano nelle Finals per decretare il vincitore del torneo.

Anche Russo critica la WWE

Proprio recentemente l'ex membro del team creativo di RAW Vince Russo ha aspramente criticato lo spettacolo messo in scena a RAW.

Qualche settimana fa a Legion of RAW ha dichiarato Russo:

"Ovviamente se ti piace questo show è giusto che tu lo guardi, la vita è troppo breve e quindi devi fare e vedere sempre quello che ti piace. Il problema è che io ho fatto un sondaggio e su oltre 3000 persone contattate, solo il 15 % circa ha detto che gradisce questo show.

Quindi oltre l'85 % delle persone non gradisce RAW e credo che il pubblico debba inviare un messaggio alla WWE". Poi ha continuato: "Se una squadra perde sempre nello sport e questa cosa va avanti per anni, cosa succede? La gente smette di andare allo stadio, e questo dovrebbe funzionare anche per la WWE, è una situazione che si protrae oramai da anni.

Io, alla fine degli show, voglio quello che vuole tutta la gente e cioè che sul ring ci sia uno spettacolo di cui andare fieri. Voglio come tutti che alla fine si ritorni così"

Vince Mcmahon
SHARE