Kim Orton: "La WWE costrinse Kurt Angle e Randy Orton a non viaggiare insieme"

A causa dei continui ritardi, la compagnia dei McMahon decise di separare il Legend Killer e l'eroe olimpico per non farli arrivare sempre tardi agli show

by Roberto Trenta
SHARE
Kim Orton: "La WWE costrinse Kurt Angle e Randy Orton a non viaggiare insieme"

La crew della WWE è come una grandissima famiglia, tra chi si ama, chi si odia, chi viaggia insieme e chi dopo anni di lavoro insieme diventa addirittura marito e moglie, con diverse coppie che sono infatti nate proprio nel backstage della federazione di Stamford nel corso degli anni.

Tra i tanti, nell'ultimo periodo abbiamo visto Seth Rollins e Becky Lynch diventare marito e moglie e anche genitori o Andreade (ex WWE) e Charlotte, i quali si sono sposati solo pochissime settimane fa, dopo anni di fidanzamento, ma nella storia della WWE ce ne sono tantissime altre, come Triple H e Stephanie McMahon o CM Punk ed AJ Lee, fino ad arrivare a Brie Bella e Daniel Bryan.

Molto spesso, all'interno della crew della WWE nascono anche le amicizie più disparate, come ad esempio quando dei wrestler viaggiano insieme per chilometri e chilometri, da uno stato all'altro degli USA, per prendere parte a tutte le date e le tappe che la WWE manda in scena di settimana in settimana, con diversi atleti che viaggiano così insieme per dividere la spesa e la fatica di fare centinaia di chilometri e chilometri che altrimenti dovrebbero fare da soli.

Ecco perché Randy e Kurt non viaggiarono più insieme

Nella sua ultima puntata del Wives of Wrestling podcast, alla quale prendono parte parecchie mogli di grandi wrestler della WWE e non solo, Kim Orton, consorte dell'omonimo Randy Orton, ha voluto raccontare il motivo per cui la WWE non ha voluto far continuare a viaggiare Randy e Kurt insieme, qualche anno fa, quando Randy era ancora un giovane atleta in rampa di lancio, dicendo:

"Penso che fosse da dopo quella volta che dissero a Randy che non poteva più viaggiare con Kurt perché arrivava sempre in ritardo.

Era tipo, che lui era sempre nervoso, era nuovo e doveva arrivare in tempo e loro gli dissero anche 'Hey, hai bisogno di essere qui in orario' E lui rispondeva 'Oh, sapete, viaggio con Kurt' Lui pensava di avere un certo lasciapassare perché era con Kurt.

E loro invece risposero 'No, no, no, no a lui è permesso, ma tu devi essere qui in tempo' Quindi, pensarono probabilmente e gli dissero 'tu non viaggerai più con lui' ".

Kurt Angle Randy Orton
SHARE