Alberto Del Rio è convinto di meritare un posto nella WWE Hall of Fame

La carriera di Alberto Del Rio è stata abbastanza travagliata

by Simone Brugnoli
SHARE
Alberto Del Rio è convinto di meritare un posto nella WWE Hall of Fame

Pur disponendo di un talento non comune, la carriera di Alberto Del Rio è stata abbastanza travagliata e non ha mai realmente spiccato il volo. Durante la sua permanenza in WWE nel decennio scorso, il wrestler messicano si è aggiudicato due volte il WWE Championship, il World Heavyweight Championship e lo United States Championship.

Nel 2011, è diventato il primo e unico atleta nella storia della federazione a vincere sia la Royal Rumble che il Money in the Bank nel medesimo anno solare. Come già accennato, Alberto ha avuto diversi problemi fuori dal ring, che hanno danneggiato la sua immagine allontanandolo da questo business.

Negli ultimi anni, Del Rio ha più volte chiesto scusa a Vince McMahon e ha espresso il desiderio di tornare in WWE un giorno. Nel frattempo, la sua ex fidanzata Paige ha annunciato che lascerà l’azienda il 7 luglio.

I due hanno dato vita ad una relazione ricca di alti e bassi, fino a quando non si sono lasciati nel 2017. Attraverso il suo profilo Twitter, Alberto ha affermato di meritare un posto nella WWE Hall of Fame.

Alberto Del Rio merita la Hall of Fame?

“4 volte campione del mondo.

Vincitore della più grande battle royal nella storia della WWE. Vincitore del Money in the Bank e 2 volte campione degli Stati Uniti. Ho fatto del mio meglio per tenere alta la bandiera del Messico e continuerò a farlo” – ha scritto Del Rio con vena polemica.

Ai microfoni di Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha parlato del futuro di Alberto: “Voglio essere molto onesto: i roster della WWE e della AEW sono già incredibilmente pieni. Nessuna delle due aziende ha le carte in regola per poterlo rendere speciale.

Io credo che Alberto Del Rio abbia un talento fuori dal comune, ne sono convinto al 100%. Penso che abbia doti straordinarie e non ci penserei un secondo se avessi l’occasione di ingaggiarlo. Tuttavia, non è il momento giusto per andare in WWE o in All Elite Wrestling. Deve farsi venire in mente un’altra soluzione”.

Hall Of Fame
SHARE