L'atleta di NXT appena rilasciato rompe il silenzio sui social

Dopo essere stato licenziato per alcuni problemi di politica aziendale, il giovane atleta dice la sua

by Roberto Trenta
SHARE
L'atleta di NXT appena rilasciato rompe il silenzio sui social

Durante la mattinata vi abbiamo riportato come ci sia stato un nuovo rilascio in quel di NXT, che però non ha nulla a che fare con i tagli di budget vari, con il giovane Troy "Two Dimes" Donovan, il quale è stato rilasciato per essere venuto meno ad una regola della WWE e della sua politica, con il ragazzo che faceva parte della "family" di Tony D'Angelo, che ha così preso la via dell'uscita.

Il noto giornalista Dave Meltzer ha affermato in una delle sue ultime newsletter come il giovane scagnozzo di Tony D'angelo, compagno della famiglia dell'italoamericano di NXT, vicino a Stacks Lorenzo, sarebbe stato rilasciato per non meglio specificati problemi ad NXT.
Le parole precise di Meltzer sono state infatti:

"Questo non è stato un taglio di budget o una decisione creativa, ma un problema con la politica aziendale e gli è stato detto che entro un anno potrebbe essere riassunto".

Continuiamo a riportare, però, che al momento non si capisce il ragazzo in che sbaglio sia incappato, coon la compagnia che non ha rilasciato nessun comunicato in merito.

Troy Donovan risponde al rilascio sui social

Dopo essere stato silurato almeno momentaneamente dalla compagnia dei McMahon, lo stesso ex atleta di NXT ha voluto scusarsi per il suo comportamento, scrivendo le seguenti parole sul suo account Twitter:


"Grazie a tutti per chi si è fatto vivo. Gli sbagli capitano e le lezioni si imparano.

Un ostacolo sulla strada non definisce il cammino però. Tornerò". Con una grande promessa, la giovane leva di NXT ha confermato ai suoi pochi fan come tornerà a farsi vivo sui ring della compagnia numero uno al mondo, che adesso l'ha voluto mettere alla prova, punendolo e licenziandolo e sperando che un comportamento del genere non capiti più, come accaduto anni fa, quando Daniel Bryan venne licenziato per un comportamento pericoloso nei confronti di Justin Roberts durante il segmento del debutto del Nexus nel main roster WWE per poi essere riassunto qualche mese più tardi.

Nxt
SHARE