Lacey Evans non si tira indietro: “Sono tornata in WWE e voglio la cintura”

L'ex militare è più determinata che mai a raggiungere il suo obbiettivo

by Rachele Gagliardi
SHARE
Lacey Evans non si tira indietro: “Sono tornata in WWE e voglio la cintura”

Dopo diversi mesi di assenza per partorire la sua seconda figlia, Lacey Evans è tornata più determinata che mai, presentandoci una nuova versione di sé che vuole fare da esempio a tantissime donne e a tantissimi genitori.

Infatti attraverso alcune vignette ci ha parlato della difficile infanzia e adolescenza che ha passato con un padre con diversi problemi psicologici e una madre che si è fatta in quattro per garantire alla famiglia una certa stabilità, cosa che l'ha resa una donna, moglie e madre migliore per la propria famiglia che si è costruita crescendo.

Ora però Lacey, dopo essere passata da un roster all’altro senza alcun motivo, ovviamente per colpa delle decisioni prese dalla dirigenza della WWE, è pronta a prendersi quello che secondo lei doveva essere suo prima della sua pausa: il titolo femminile di SmackDown.

Tutti sull’attenti, è tornata Lacey Evans

Lacey Evans ha combattuto per la prima volta dal suo ritorno un match contro Xia Li, che sembra anche essersi infortunata, durante l’ultima puntata di Friday Night SmackDown. La Sassy Southern Belle ha vinto qualificandosi per il Money In The Bank Ladder Match.

Durante una chiacchierata ai microfoni di Kayla Braxton backstage durante Talking Smack, Lacey Evans ha detto: "Voglio dire, con tutto quello che ho passato finora, sono stata a Raw, sono stata a SmackDown, ho cercato di essere ovunque avessero bisogno di me. Avevano bisogno di me qui stasera e mi hanno dato un'opportunità che penso mi servisse e ho vinto. Andrò al maledetto Money in the Bank e non me ne sono resa ancora conto.”

Poi ha voluto anche lanciare un messaggio chiaro alla campionessa del brand blu, ovvero Ronda Rousey, anche se non ha chiaramente fatto il suo nome: "Lacey Evans è tornata. È completamente concentrata sul gioco e sta cercando il titolo femminile SmackDown. Avrei dovuto essere campionessa prima di partire, e presto diventerò campionessa, me lo sento.” Durante l’intervista poi, ha fatto capolino anche la figlia più grande, che ha detto di essere molto fiera di sua mamma.

Lita
SHARE