Vince Russo non crede nel potenziale di Omos

Omos è uno dei giovani prospetti che militano attualmente in WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo non crede nel potenziale di Omos

Omos è uno dei giovani prospetti che militano attualmente in WWE. Durante la sua breve carriera, il wrestler nigeriano ha già detenuto il Raw Tag Team Championship con il mitico AJ Styles (il loro regno è durato 133 giorni).

Il 3 aprile, nella seconda notte di WrestleMania 38, è stato sconfitto da Bobby Lashley subendo il suo primo KO per schienamento. I due si sono affrontati nuovamente l’8 maggio a WrestleMania Backlash, con Omos che ha avuto la meglio su ‘The All Mighty’ grazie anche al fondamentale aiuto di MVP.

Domenica scorsa, a Hell in a Cell, MVP e Omos sono stati battuti da Lashley in un 2-on-1 Handicap match. Nell’ultima edizione di ‘Legion of RAW’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha affermato che Omos non diventerà mai un pilastro della compagnia.

Vince Russo boccia Omos

“Non vorrei sembrare crudele, ma ritengo che Omos non abbia le carte in regola per diventare un simbolo della WWE. Non arriverà mai al vertice della compagnia” – ha sentenziato Russo.

“Questo non è necessariamente un male, ognuno ha il proprio ruolo. Omos è un gigante che incute timore alla gente, ma non basta per diventare un fuoriclasse. Il suo personaggio consente alla WWE di fare soldi e a lui va bene così.

Entrambe le parti sono felici” – ha aggiunto. Vince ha parlato anche di Alexa Bliss: “Credo che farebbe bene a lasciare la WWE. Lei ha un talento fuori dal comune, che non merita di essere sprecato in questo modo.

L’azienda di Vince McMahon non è mai riuscita a valorizzare il suo personaggio, anzi ce l’ha messa tutta per distruggerlo. Grazie anche ai contatti di suo marito Ryan Cabrera, Alexa non avrebbe alcun problema ad entrare nel mondo del cinema.

La sua situazione mi ricorda moltissimo quella di Charly Arnolt. Le consigliai di lasciare la WWE perché non aveva niente da guadagnare. Ora lavora come conduttrice per ESPN e le cose vanno molto meglio. Alexa Bliss dovrebbe prendere ispirazione da lei”.

Vince Russo Lita
SHARE