Continua uno dei feud più importanti della WWE a Raw - SPOILER

Nonostante sembrasse tutto ormai finito, i due atleti tornano a darsele di santa ragione nello show rosso di questa notte

by Roberto Trenta
SHARE
Continua uno dei feud più importanti della WWE a Raw - SPOILER

Una delle faide più importanti che la WWE ha mandato in scena nelle ultime settimane è sicuramente quella legata al Visionario della WWE, Seth Rollins e al figlio minore di Dusty Rhodes, Cody. Dopo il ritorno in scena dell'ex TNT Champion della AEW, tornato dopo anni alla corte dei McMahon, per una rottura abbastanza importante con Tony Khan ed il resto della crew della All Elite, i due atleti hanno messo su una faida non indifferente, iniziata a Wrestlemania 38 e portata avanti fino a poco più di 24 ore fa, ad Hell in a Cell.

Durante il ppv, Cody ha anche lottato con un bruttissimo infortunio, con la lacerazione di un pettorale che non lo ha però costretto a stare a casa, ma grazie all'ok dei medici della WWE ha comunque preso parte normalmente alla sua contesa.

A quanto pare, nell'ultimo episodio di Monday Night Raw, sembrava anche che tale faida potesse essere considerata conclusa, con ciò che abbiamo visto, ma a quanto pare così ancora non è.

Cody Rhodes attaccato da Seth Rollins a Raw

Ad aprire le danze questa notte a Monday Night Raw, ci ha pensato proprio Cody Rhodes, con l'atleta che ha iniziato la puntata con un promo, nella quale ha affermato come entrerà nel Money in the Bank match dell'omonimo ppv tra solo un mese e quindi a pochissime settimane dalla sua operazione chirurgica prevista tra qualche ora.

I fan erano convinti che Cody salutasse tutti, per annunciare la sua uscita di scena di mesi, per riprendersi dal suo infortunio, mentre invece l'atleta ha confermato come sarà già tra un mese sui ring della WWE.

Subito dopo questo promo, Cody è stato però raggiunto ancora una volta da Rollins, il quale ha mostrato tutto il suo rispetto nei confronti del ragazzo, soprattutto dopo quanto accaduto ad Hell in a Cell, con Cody che ha comunque voluto lottare con una situazione fisica non facile.

Dopo una clamorosa stretta di mano, però, Rollins è tornato sui suoi passi, andando ad attaccare brutalmente Cody Rhodes sullo stage, trascinandolo da una parte all'altra dell'ingresso al ring della compagnia.

Con tale angle, ovviamente, la WWE terrà fuori dalle scene per diverso tempo il suo lottatore, in attesa che si riprenda dall'infortunio al petto.

Raw
SHARE