Stokely Hathaway ha rifiutato il rinnovo con la WWE per un sacco di soldi



by ANDREA SCOZZAFAVA

Stokely Hathaway ha rifiutato il rinnovo con la WWE per un sacco di soldi

Stokely Hathaway, noto anche come Malcolm Bivens, è l'esempio perfetto di come una persona possa fare una scelta che non riguardi solamente i soldi. L'ex Superstar WWE ha rifiutato di guadagnare una bella cifra pur di non restare nella federazione di Vince McMahon ed andare nel roster principale. Hathaway aveva precedentemente annunciato nel 2021 alla federazione che intendeva non firmare un nuovo contratto ma era convinto di rimanere fino alla scadenza di quest'ultimo.

Dopo esser stato fino al 2022 con la WWE, ha detto addio alla compagnia senza firmare nessun tipo di accordo nonostante Vince avesse dei piani ben precisi per lui nel roster principale. Come riportato in precedenza, ad Hathaway era stato proposto il ruolo di manager di Omos alcuni mesi fa, ma ha rifiutato. Anche LA Knight fu preso in considerazione per fare da manager a Omos ma il ruolo è finito poi nelle mani di MVP.

L'offerta rifiutata da Stokely Hathaway

Hathaway è stato uno tra i diversi nomi di NXT ad essere stato licenziato ad aprile e durante il mese appena passato ha confermato di aver rifiutato l'offerta di rinnovo dalla WWE. ​​​​​​Dopo l'addio e la scadenza del suo periodo di non competizione per 90 giorni, ha potuto unirsi con la AEW di Tony Khan nel miglior momento possibile visto anche l'imminente ppv. Il celebre giornalista Dave Meltzer aveva riferito nell'ultima edizione della Wrestling Observer Newsletter che all'atleta nativo a New York era stato offerto uno stipendio di circa 250.000 dollari. Un'offerta che per motivi sicuramente non economici è stata rimandata poi al mittente.

Stokely Hathaway ha firmato così con la AEW e ha fatto il suo debutto a Double or Nothing la scorsa domenica sera, come nuovo manager della campionessa TBS Jade Cargill. Quest'ultima ha anche commentato il suo arrivo nella federazione di Tony Khan, al suo fianco: "È il miglior oratore del mondo. Chi non vorrebbe qualcuno di simile al suo fianco? Qualcuno che rappresenti una superstar emergente al meglio davanti agli occhi di tutti voi. Tony Khan ha preso la decisione migliore che potesse mai prendere in questa situazione".