Sonya Deville è stata estromessa da un angle nell'ultimo Raw dalla WWE

A quanto pare, nell'ultima puntata dello show rosso, l'ex official della compagnia sarebbe dovuta apparire in un angle, alla fine cancellato dalla dirigenza

by Roberto Trenta
SHARE
Sonya Deville è stata estromessa da un angle nell'ultimo Raw dalla WWE

Nelle ultime due puntate di Monday Night Raw, la WWE ha voluto imbastire una faida valida per il titolo di Raw Women's Champion, con l'attuale campionessa, Bianca Belair, che era stata sfidata in uno degli ultimi episodi dello show rosso dall'ex official della compagnia, Sonya Deville.

Dopo aver visto il viscido attacco alle spalle perpetrato da parte della Deville nei confronti della campionessa dello show rosso, i fan del WWE Universe hanno capito come l'official della compagnia abbia fatto il doppio gioco, inventandosi una fantomatica atleta misteriosa che sarebbe andata contro la Belair, salvo poi rivelarsi essere lei.
Dopo aver pagato una multa "salatissima" di ben 1 dollaro, per aver messo le mani addosso all'official, Bianca Belair si era preparata al meglio per il suo match titolato contro Sonya Deville, la quale era tornata così sul ring della compagnia dopo settimane di stop, mentre l'atleta ricopriva solo il ruolo di official e niente di più, ma a vincere il match era stata comunque la campionessa.

Dopo qualche settimana, Sonya Deville è stata però destituita dal suo lavoro come official, tornando ad essere semplicemente una wrestler della WWE e nulla di più.

La WWE estromette Sonya Deville da Raw

A quanto pare, nell'ultimo episodio di Monday Night Raw, l'ex official della WWE sarebbe dovuta diventare la protagonista di un angle non meglio specificato, con alcune fonti online che hanno riportato la cosa, senza che però il tutto sia alla fine andato in scena.

Secondo quanto riportato da Sean Ross Sapp, noto giornalista del sito Fightful, l'ex official WWE avrebbe dovuto accompagnare Nikki ASH al ring, in un angle molto particolare, mai andato in scena. Nel suo ultimo aggiornamento, il giornalista ha infatti affermato:

"Sonya Deville era nella lista di atleti pronti a entrare in scena per accompagnare Nikki ASH per il suo match contro Alexa Bliss, ma non lo ha fatto".

Al momento non abbiamo ulteriori delucidazioni in merito, con Nikki ASH che in teoria sarebbe stata affiancata a Doudrop e non all'ex official della compagnia, con Sonya che in questo caso sarebbe potuta entrare di prepotenza in questa storyline con qualche stratagemma.

Vedremo nelle prossime puntate dello show rosso se accadrà qualcosa o se la WWE ha definitivamente cestinato tali piani.

Raw
SHARE