Anche Big Show dice la sua sull'uscita di scena dalla WWE di Sasha Banks e Naomi

Dopo l'addio momentaneo delle due campionesse di coppia del main roster alla WWE, arriva anche il commento del grande ex della federazione

by Roberto Trenta
SHARE
Anche Big Show dice la sua sull'uscita di scena dalla WWE di Sasha Banks e Naomi

Negli ultimi giorni non si è fatto altro che parlare di Sasha Banks e di Naomi, le quali hanno abbandonato durante gli ultimi tapings di Monday Night Raw di due settimane fa, il backstage della compagnia, lasciando la federazione senza un main event e lasciando anche le proprie cinture sulla scrivania del direttore delle relazioni con i talenti: John Laurinaitis.

Dopo aver avuto un lungo confronto con la dirigenza, le due ragazze avrebbero partorito l'idea di abbandonare il backstage, prendendo i propri bagagli e lasciando l'arena dove intanto era già iniziato lo show rosso della WWE e dove era stato pubblicizzato anche il main event dell'episodio nella quale Sasha e Naomi avrebbero dovuto prendere parte insieme ad altre 4 contendenti, per decretare la nuova n°1 contender al titolo femminile dello show rosso.
A quanto pare, al momento la WWE avrebbe fatto tutto il possibile per discostarsi dalle due atlete, incluso cancellare le loro pagine Facebook o i propri riferimenti dal sito, con le due che non sono state più incluse nemmeno nelle storyline della federazione e anzi sospese a tempo indeterminato dall'azione.

Anche Big Show analizza la situazione sull'esclusione di Sasha e Naomi

Dopo due settimane da quanto accaduto nel backstage della compagnia con le campionesse di coppia, anche l'ex WWE Big Show, tornato ad esibirsi come Paul Wight (il suo nome reale) sui ring e al commento della AEW, ha voluto dire la sua sulla situazioni in casa Stamford, affermando:

"Per me speculare su questa cosa sarebbe assurdo, perché non la conosco.

Non ho parlato con Naomi, non ho parlato nemmeno con Mercedes. Penso che ogni talento... i fan lo scordano, ci sono delle parole chiave che vengono utilizzate ogni volta, ci sono delle opportunità e tutte queste cose differenti, ma fa tutto parte del business.

Tutti quanti lo amiamo e tutti quanti hanno passione per questo business, ma a volte bisogna prendere importanti decisioni in questo business. A volte i talenti credono fermamente in qualcosa che hanno e prendono una posizione.

Non sono mai stato spinto in una posizione dove mi sentivo di dover prendere una decisione. La mia attitudine è sempre stata molto differente nel wrestling. Ho firmato un contratto, loro mi pagano per fare questo. Qualsiasi cosa mi chiedano di fare.

Qualsiasi cosa, anche prendere un KO da un toro meccanico, indossare un mawashi ed avere il mio c**o di fuori a Wrestlemania mentre ho un match di sumo. Non c'è mai stato un momento in cui io mi sia preoccupato per il mio personaggio.

Sono stato colpito dalle peggiori cose negli ultimi anni. Ho venduto veramente di tutto a queste persone, ho fatto moltissimo per queste persone. Tutti quanti hanno un'opinione. Io mi sono sempre approcciato a questo business e non ho mai dimenticato la regola d'oro, che è intrattenimento, non è reale, non importa".

Sasha Banks Naomi
SHARE