Jake Roberts: "Ho detto cose non vere sulle condizioni di Ricky Steamboat"

Jake Roberts si è scusato per le sue recenti dichiarazioni sulle condizioni di Ricky Steamboat

by Andrea Scozzafava
SHARE
Jake Roberts: "Ho detto cose non vere sulle condizioni di Ricky Steamboat"

Durante l'ultimo episodio di "DDP Snake Pit" Jake Roberts si è scusato con Ricky Steamboat per aver parlato in modo errato dei suoi problemi di salute.

Jake Roberts: "Non voglio perdere l'amicizia di Ricky Steamboat"

Sulle sue sensazioni per Ricky Steamboat: "Ho il cuore pesante oggi. La scorsa settimana stavamo parlando di qualcuno a cui tengo davvero tanto. Mi piace la nostra amicizia tanto come a Dallas. È solo un uomo adorabile, davvero adorabile. La scorsa settimana, ho tirato fuori qualcosa che non dovevo dire. Non ho controllato chi l'aveva detto e ho sbagliato".

Jake Roberts ha continuato: "La cosa più importante è che non dovresti mai parlare di qualcuno a meno che non sai che ciò è vero. Ho detto che avevo sentito che Ricky aveva problemi cerebrali. Mi sono preoccupato tanto delle sue condizioni, provo amore e paura. Avevo paura di essere stato io il colpevole e la ragione di tutti i suoi mali. La buona notizia è che non ha niente di grave. Ho ripetuto qualcosa sentivo e pensavo fosse un'ottima fonte, qualcuno che trascorreva tanto tempo con lui ma invece ho sbagliato completamente a fare tutto ciò. Mi vergogno di averlo fatto. Ma ho davvero tanta paura di perdere la mia amicizia con lui. L'ho contattato senza problemi e Ricky, capisco di certo che hai il diritto di volermi prendere a calci, ma qualunque cosa tu prova non chiudermi la porta in faccia. Non mettere fine alla nostra amicizia. Questo è tutto ciò che ti chiedo perché mi farebbe male e mi mancheresti davvero tanto. Sei un uomo straordinario e non c'è nessuno meglio di te. Sei sempre stato fenomenale e incredibile da ogni punto di vista quindi per favore perdonami e non abbandonarmi".

Durante Saturday Night Main Event nel 1986, Jake Roberts colpì Ricky Steamboat con una DDT sul pavimento. Un evento ritenuto da Roberts stesso piuttosto pericoloso e che avrebbe creato al suo amico qualche danno cerebrale.

SHARE