La WWE invia un messaggio forte dopo il gesto di Sasha Banks e Naomi



by   |  LETTURE 4513

La WWE invia un messaggio forte dopo il gesto di Sasha Banks e Naomi

Nell’ultima edizione della sua Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha discusso della reazione della WWE alla brusca uscita di Sasha e Naomi dall’arena durante Monday Night Raw, che a quanto pare è stata abbastanza forte e ha lanciato un messaggio diretto e comprensibile a tutti i worker backstage.

Ringside News ha così decritto quello che la compagnia dei McMahon ha messo in atto: “Le azioni della compagnia dipingono un quadro chiaro per gli altri lottatori che sono infelici e pensano di andarsene mentre sono sotto contratto: ti seppelliremo se lo fai.”

Infatti Dave Meltzer ha detto: "Il fatto che hanno sepolto [Sasha Banks e Naomi]... Di nuovo... Ti dice solo l'umore in cui erano. Erano di umore molto forte e so anche che era assolutamente inteso come un messaggio per i talenti: non uscite durante uno spettacolo dal vivo, perché vi seppelliremo. 

Che sia importante o meno per i talenti, non lo so, ma era assolutamente un messaggio per tutti lì per dire che, di nuovo, si può discutere di cose e quant'altro. Puoi mettere in discussione le cose e tutto il resto e questo fa parte dell'accordo. Penso che il problema sia stato il fatto di uscire... Quindi, è stato così che hanno gestito la cosa.”

La sospensione delle Boss N’ Glow e le altre conseguenze

La WWE inizialmente, dopo quanto accaduto, aveva rilasciato un comunicato poco dopo la puntata di Monday Night Raw, parlando di ciò che era accaduto per spiegare ai fans come mai non avevano potuto offrire il main event a loro promesso proprio ad inizio della puntata dello show rosso.

Ma alla fine durante l’ultima puntata di Friday Night SmackDown, la compagnia ha ufficializzato la sospensione per le due, annunciata da Michael Cole al tavolo di commento, che ha anche aggiunto che le due non sono più campionesse e che le cinture saranno messe in palio in un torneo. 

Sasha Banks e Naomi sono state anche rimosse da diversi contenuti e piattaforme legate alla WWE e la situazione per loro potrebbe peggiorare prima del previsto e molto velocemente.