Ex WWE: "Vince McMahon non ha mai visto Bray Wyatt come una Top Star"

Nel suo ultimo intervento online, l'ex campione ECW ha voluto rivelare qual era la differenza di trattamento tra un grande atleta come Undertaker e Bray Wyatt

by Roberto Trenta
SHARE
Ex WWE: "Vince McMahon non ha mai visto Bray Wyatt come una Top Star"

Il personaggio che sicuramente ha avuto più successo sui ring WWE prima di essere licenziato dalla compagnia negli ultimi due anni, è Bray Wyatt, creatore del personaggio del Fiend demoniaco dei ring dei McMahon, il quale negli ultimi anni aveva tenuto incollati alle tv di tutto il mondo milioni di fan del WWE Universe, per le sue accattivanti azioni.

Dopo aver vinto un titolo Universale, poi strappato alle mani del Fiend dal rientrante Roman Reigns, per Bray Wyatt c'era stato un grandissimo feud con Randy Orton, il quale ha finito però per chiudere la carriera di Wyatt con la WWE, viste le recenti assenze a cui Wyatt si era lasciato andare nell'ultimo periodo nella compagnia, per sistemare alcuni problemi psicologici che lo attanagliavano da tempo.

Purtroppo per lui, però, la WWE ha preferito fare a meno del suo costosissimo ingaggio, viste le assenze continue, con il personaggio molto amato dalle emittenti televisive, dai suoi dirigenti e da tutti i fan del WWE Universe del mondo, che è però stato portato via con lui.

Al momento, di Wyatt non ci sono ancora notizie nel mondo del pro-wrestling, con l'atleta che non è ancora mai apparso su un altro ring dopo il rilascio dalla WWE.

Matt Hardy: "Vince McMahon non ha mai puntato seriamente su Bray Wyatt"

Nel suo ultimo intervento ai microfoni di Extreme Life of Matt Hardy, il più grande dei fratelli estremi della AEW, ha voluto raccontare come il rapporto tra il Chairman WWE e l'ex leader della Wyatt Family non sia mai stato come quello delle top Superstar, affermando:

"Perché ultimamente Vince non lo poteva più vedere così tanto.

Sapete, se voi eravate ragazzi tipo Undertaker, sareste stati trattati con i guanti di velluto anche in vecchiaia, ovviamente, o se eravate come John Cena, ovviamente anche Roman Reigns, il classico top guy che entra ed esce da certi cicli della compagnia e cose del genere.

Se vedete invece Cesaro, c'è andato vicino fino alla fine, o magari avete avuto anche Braun Strowman, che invece ha fatto molti alti e bassi". Secondo l'ex campione ECW, quindi, Vince McMahon riserverebbe un trattamento speciale per tutti i suoi top guys, mentre ne avrebbe altri per tutti gli altri atleti, che non rientrano (purtroppo per loro) nella ristretta cerchia che lo stesso Chairman ha voluto costruire all'interno del suo roster principale.

Vince Mcmahon Bray Wyatt Undertaker
SHARE