Ex Superstar WWE: "Raw Underground lo avrei dovuto condurre io"

Nella sua ultima intervista, l'ex atleta di NXT e del main roster ha voluto rivelare un retroscena sul programma nel programma di Monday Night Raw

by Roberto Trenta
SHARE
Ex Superstar WWE: "Raw Underground lo avrei dovuto condurre io"

Nelle ultime puntate di Monday Night Raw che la WWE ha mandato in onda prima del Draft annuale dello scorso anno, è sempre andato in onda un segmento nell'ultima ora finale dello show, che portava in scena i fatti accaduti negli scantinati del Performance Center, che la federazione dei McMahon chiamava Raw Underground.

In tali segmenti, Shane McMahon presentava infatti uno show singolare, dove diversi atleti di NXT e del main roster della WWE andavano a darsi battaglia su un ring nero e senza corde, in alcuni match senza squalifica e senza le normali regole del pro-wresling mondiale, con diversi protagonisti del ring che si sono affermati proprio grazie allo show di nicchia del figlio del Chairman, come ad esempio Dabba-Kato, poi divenuto il Commander Azeez di Apollo Crews.
Il problema, è che molti di questi atleti, con la chiusura di Raw Underground, sono di fatto spariti dai teleschermi della WWE, come ad esempio Arturo Ruas o Riddick Moss, poi tornato in scena come Madcap Moss a Smackdown, al fianco di Happy Corbin ma solo mesi dopo.

Top Dolla avrebbe dovuto condurre Raw Underground

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di Fightful, l'ex componente dell'Hit Row visto prima ad NXT e poi nel main roster a Smackdown, solo per quache settimana, Top Dolla, ha voluto rivelare come la posizione di conduttore del programma nel programma di Raw, ovvero l'Underground, fosse destinata proprio a lui.

In merito a questa vicenda, Dolla ha infatti affermato:

"La vera storia in merito a questo è che Edge mi ha chiamato e ha detto 'Mandami alcuni promo' ed io ho risposto 'Va bene' Edge è veramente un bravo ragazzo e cerca sempre di aiutare tutti.

Così gli inviai due o tre promo. Non mi ha riposto fino al giorno dopo. Ero per strada per fare 'Most Wanted Treasures' in quel momento. Quindi mi chiama e mi dice 'Hey eravamo in un un meeting con Vince ed altre persone.

Loro stavano parlando di chi mettere alla conduzione di RAW Underground ed io ho pensato che tu saresti stato il presentatore perfetto. Adesso hanno deciso di mettere te alla sua conduzione, ma stai facendo anche le riprese di Most Wanted Treasures e questo ti potrebbe portare via troppo tempo per l'agenda di RAW Underground' Alla fine Shane è diventato la scelta numero uno della compagnia per fare da presentatore".

Nxt Monday Night Raw
SHARE