Bully Ray paragona Raquel Rodriguez ad una leggenda WWE



by RACHELE GAGLIARDI

Bully Ray paragona Raquel Rodriguez ad una leggenda WWE

Nell’ultima puntata di Friday Night SmackDown, la nuova campionessa femminile dello show blu Ronda Rousey ha lanciato un’open challenge per chiunque avesse voglia di sfidarla in quel momento per la cintura, dato che a detta sua vuole essere una campionessa che combatte e difende.

Ad accettare la sfida è stata la rookie Raquel Rodriguez, ex campionessa NXT conosciuta nel brand come Raquel Gonzalez, che si è dimostrata all’altezza della sfida, dominando praticamente tutto il match e ricevendo anche una stretta di mano in segno di rispetto dalla stessa Rousey al termine del match, che è rimasta ovviamente campionessa.

Durante un recente episodio del podcast Busted Open, Bully Ray ha dichiarato che la sua prima impressione della superstar latina è stata quella di una guardia del corpo, che però poi è diventata simile ad una Trish Stratus, che esattamente come lei anni prima, desiderava migliorare sul ring.

Un paragone importante

"Quando ho visto per la prima volta Raquel Rodriguez a NXT ho pensato che sarebbe stata solo la guardia del corpo. Basta stare lì, sembrare gigante, guardare male, avere uno sguardo duro e avere un set di abilità limitate. Con il passare delle settimane, vedevo questa donna migliorare ogni settimana. 

E in un certo senso mi ha ricordato Trish Stratus, un complimento molto grande a Raquel Rodriguez, perché Trish ha sempre voluto migliorare e migliorare così rapidamente e lo stavo vedendo anche in Raquel. E quando ha lasciato NXT stava avendo match di qualità," ha dichiarato Bully Ray.

L’Hall of Famer ha inoltre aggiunto di essere rimasto colpito dal lavoro di Ronda Rousey nella puntata di SmackDown, tanto da sperare di vedere ancora dove andrà questa situazione delle open challenge per il titolo: "Quello che ho visto ieri sera con Ronda mi è piaciuto tutto, mi ha fatto dire: ’Buon lavoro, Ronda! Ti rispetto per questo.’ […] E possono fare questa cosa ogni settimana esattamente come quello che hanno fatto ieri sera dove Ronda vince, ma la sua avversaria trova il modo di fare un passo in avanti.”